Un mondo in tasca

20160909121138a0eiag0lfpzmnv7n

 

Non volevo crederci, eppure era vero: Lineage 2 ha avuto la sua versione mobile.

Il 15 Novembre 2017 anche in Italia abbiamo avuto la possibilità di mettere mano su quello che definirei un “mini tributo” al glorioso MMO che 10 anni fa ha saputo regalarmi quella che probabilmente è stata la mia esperienza videoludica più intensa.

E’ davvero difficile concepire che in un telefono possa entrare un videogioco con un mondo così vasto, eppure Lineage 2 Revolution, prodotto dal Team Marble, riesce nell’impensabile compito di inserire un’esperienza nata su PC nel lontanissimo 2004 in un semplice smartphone.

Le meccaniche più tediose, ovvero il grinding ed il farming sono pressoché azzerate. Le parti di grinding sono state sostituite da quest, le quali si completano quasi in automatico e fondamentalmente staremo a “guardare” il nostro avatar, dopo aver deciso dove andare e cosa fare.

1

La sensazione è quella di avere tra le mani un MMO gestionale.

Ma le cose si fanno più interessanti dopo aver raggiunto un certo livello.

Per ottenere tangibili upgrade per il vostro avatar, sarà necessario compiere quest specifiche che richiedono il raggiungimento di quelli che potremmo definire veri e propri achievment in stile gioco “classico” (sconfiggi tot nemici di una certa tipologia, acquisisci tot item specifici, e cosi’ via).

A tutto ciò si vanno a sommare missioni speciali, che avranno luogo in veri e propri dungeon, arene ove si terranno duelli tra i pg dei giocatori e raid boss, ovvero npc potenti da sconfiggere in gruppo.

2

Insomma… il classico MMO… ma stavolta mobile! Se me l’avessero detto qualche anno fa non ci avrei mai creduto.

Se siete curiosi, dategli una chance. E’ gratis

alvi

 

Prova a cercare ancora!

thegamefatherspills03

The GameFathers Pills #03 – Third Pill

E ci siamo ragazzi. È il momento della terza pillolina di The GameFathers. Vi avevo ...

Lascia un commento