Un PES in meno un Fifa in più

pes-2016-vs-fifa-16

Ciao a tutti, questo sarà un articolo un po’ particolare, solitamente pongo domande o punti di riflessione (non sempre profondi a dire il vero), oggi invece il mio e’ più uno sfogo, una cosa che ho fatto questa settimana e che ha suscitato la curiosità di alcuni di voi che han poi deciso di scrivermi messaggi, sia sulla console sia nei vari network perché spiazzati.

Ho dato dentro PES16, il gioco che avevo tanto pompato e raccomandato, per prendermi l’acerrimo nemico Fifa16.

A molti di voi fregherà sega ma alcuni a questo punto si staranno ancora chiedendo il perché.
Perché ho abbandonato il gioco che fino a ieri preferivo e consigliavo a TUTTI?

Semplice, Konami ha rotto il cazzo.

Prima di iniziare con le motivazioni vi premetto una cosa, ad oggi continuo a preferire PES16 a Fifa16, seppur con difetti mi da sensazioni migliori, mi sembra più reale e più soddisfacente, insomma, molto semplicemente lo preferisco a manco di poco perciò il darlo via non e’ stato semplice, e’ scesa la lacrimuccia.

Ma allora perché…

….perché sono stufo di essere preso per il culo da Konami.

Ma entriamo nel dettaglio, cosi che magari vi fate pure due risate essendo la faccenda piuttosto tragicomica.

Il gioco presenta dei difetti, quale non ne ha? E’ una cosa a cui siamo abituati oramai.
Alcuni sono dei difetti veri e propri altri al contrario sono decisioni della software house, alcuni sono possibili da correggere, come i portieri lenti come la morte o gli arbitri che pensano di dirigere un incontro di UFC (ho visto 3 punizioni negli ultimi 10 incontri), altri al contrario non lo sono, come le tanto chiacchierate licenze che sono di proprietà EA perciò konami non le può sfruttare, ci si fa un bel sospiro sopra e si lascia perdere, si va oltre.

Altre cose invece fanno proprio incazzare, come la situazione interna di questa Software House.

Avete seguito la situazione Yamaha ultimamente? Ecco, la Konami mi da la stessa sensazione, e’ la Yamaha videoludica.
Loro hanno Valentino da una parte e Lorenzo dall’altra, gli altri hanno l’online e l’offline… due team che lavorano alla stessa cosa ma che si stanno sul cazzo a vicenda, la base lavorativa e’ la stessa ma la collaborazione e’ nulla, se l’altro team sbaglia non solo non gli aiutano, ma ci godono pure.

Le mie ovviamente sono solo pippe mentali ma vi giuro che sembra proprio cosi.

Trasferimenti estivi dei giocatori… come sapete (forse anche no) al day1 le rose di PES erano quelle dell’anno scorso, e ad oggi, dopo l’aggiornamento di due settimane fa, c’e’ ancora la polemica attiva, le rose sono state aggiornate ma non completamente… alla Konami servono altre 4 settimane per aggiungere gli ultimi 2 giorni di mercato… probabilmente ci lavorano durante le pause caffè considerato il tempo richiesto, mah.

La cosa singolare e’ che online le rose sono PERFETTE da un mese e mezzo, ma che dire, fare un copia incolla e’ impossibile se il file ce l’ha il team “avversario”, meglio fare aspettare 2 mesi agli utenti paganti.

Bug online, tolti i vari problemi della lentezza dei server nel trovare avversari (dopo averli trovati i lag ingame sono rarissimi almeno nel mio caso), quello che da fastidio sono i bug che nella modalità offline non sono presenti, uno tra tutti, il più serio e importante, il bug del tocco di prima.

In parole povere quando ricevi un passaggio/cross/palla vagante non puoi caricare la barra dell’energia in modo normale, si blocca dopo un mezzo millimetro e rimane cosi per un istante per poi ripartire in modo decisamente lento rendendo il tutto impraticabile considerando che la maggior parte delle volte colpisci senza potenza e ti rubano la palla… alcuni dicono che sia un bug altri che sia un lag della rete, la seconda ipotesi non mi convince in primis perché se fosse cosi allora sarebbe ogni tanto e non tutte le volte, secondo perché a quel punto pure i tiri/passaggi dopo uno stop ne risentirebbero, invece non e’ cosi.

Ma il team “offline”? Ovviamente non ha questo problema, li potete fare come vi pare, anzi, c’e’ pure un allenamento dedicato…. perciò e’ un semplice bug che andrebbe risolto in tempistiche brevi, ma siamo a due mesi dal day1.

Questi sono alcuni dei difetti che sto aspettando di veder sistemanti da inizio Settembre ma che, ad oggi, sono ben lontani dall’esserlo… la goccia che ha fatto traboccare il vaso pero’ e’ un altra, dopo l’ultimo aggiornamento per un motivo non precisato, online i cartelloni pubblicitari degli sponsor (gente che paga soldoni) risultavano un po’ appannati, ecco, tempo una settimana e un aggiornamento di oltre 1Gb li ha sistemati, per loro il tempo lo trovano subito…..

Perciò questa e’ la mia risposta, la motivazione che alcuni di voi mi hanno chiesto… ho abbandonato un gioco che ritenevo estremamente valido per colpa della SH che lo sviluppa e la sua mentalità da presa per il culo, come vi avevo detto questo era un articolo sfogo, niente di più, pero’ una domanda ve la pongo uguale….

Anche a voi e’ capitata la stessa cosa? Anche voi avete piantato li un gioco per colpa di chi lo ha prodotto e gestito?

E a sto punto che dire, al massimo ci beccheremo su Fifa16.

firma lodoss

Prova a cercare ancora!

2017-01-13_151410

The GameFathers Live #54 – Switch: Nintendomination o Nintendominated?

Ci siamo ragazzi. Com’è ovvio che sia, anche noi abbiamo bisogno di sfogarci, di dire ...

11 Più commentati

  1. Ecco la spiegazione, io ero uno di quelli spiazzati xD
    avevo paura che t’eri dato al FUT compro carte online, voglio Ronaldo e Messi!!!

    Ma io te l’avevo detto che nella demo di PES l’arbitro fischiava poco un cazzo..
    .. comunque a me è capitato:

    Skyrim su PS3 era ingiocabile al dayone (non so se poi dopo varie patch l’abbiano reso giocabile), ma quando uscì ero uno che l’ha comprato al dayone e l’ho abbandonato dopo un paio di settimane.

    poi Mordor sempre su PS3, è ingiocabile tutt’oggi, avevo tanta fiducia in quel gioco che me lo sono ritrovato su PS3 a 10fps per secondo nei combattimenti, caricamenti lunghissimi e texture pooping ovunque e caricamenti texture dopo 3 secondi d’attesa.

  2. Ciao Lodoss,
    La penso proprio come te su questa questione.
    Premetto che io non compro giochi di calcio ogni anno, non a prezzo pieno almeno. L’anno scorso dopo aver sempre giocato a Fifa, per la prima volta decidi di provare Pes. Che dire, molto meglio di Fifa sotto alcuni punti di vista, primo tra questi, il gameplay.
    Il Gameplay l’ho trovato molto più fluido e immediato, sopratutto per il fatto che per segnare bisogna fare gioco di squadra anziché partire con un solo giocatore come spesso accade in Fifa.
    Il gioco ovviamente non era esente da difetti ma ci si accontenta, quest’anno volevo prendere Pes 16 che dopo aver provato entrambe le demo mi ha convinto di più.
    Ma seppur questo gioco sia più realistico e abbia un gameplay migliore, è inammissibile che dopo un mese e mezzo chi ha comprato il gioco a prezzo pieno si ritrovi con le rose non aggiornate, Fifa avrà anche i suoi difetti ma almeno le rose le aggiornano al day one.
    In poche parole, finché Konami non darà il giusto supporto a Pes, sia offline che online, il gioco non riuscirà mai a raggiungere i livelli di Fifa.

  3. @lodoss confermo in toto la tua analisi su PES 16.
    Qualche settimana fà ne parlavo via email con Farenz, lui mi consigliò, di girarti l’argomento perchè eri appassionato di giochi di calcio.
    Poi non sò perchè, feci un pò di testa mia, ma alla fine hai detto tutto nel tuo articolo, non posso che quotarti.
    Online non è che il gioco lagga, è che ci sono dei veri e propri bug, aggiungo a quello che hai detto tu che, nei contrasti pare che la palla a volte vada per i caxxi suoi…senza un filo logico, con 3 passaggi vai da una porta all’altra, in perfetto stile Holly e Benji (il contrario dell’offline)….a me la goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata proprio l’online, tralasciando anche i portieri e l’arbitraggio da incontro di UFC o da Pugilato diciamo così, ma non posso spendere 70 euro (si 70 perchè l’ho comprato da opengames) e avere un gioco ingiocabile.

    Cmq riguardo Fifa 16, non aspettarti di meglio, dopo PES 16, ho dato via anche quello…diciamo che è leggermente meglio nel complesso, online almeno è più giocabile (anche se i server EA a volte mi hanno dato problemini, non sò se dipendesse da me, ho il Nat aperto e 7 mega fissi più o meno), tuttavia aspettati partite decise dalla CPU (gol che tu prendi dove non puoi fare nulla) e gente che coi vari Bale, CR7, Messi e Neymar si fà tutto il campo e segna tipo Mark Lenders.

  4. Ormai l’obolo l’hai già dato alla konami…sai che gliene frega se l’hai rivenduto!!!
    Cmq confermo pure io l’analisi (a parte il gioco online di cui me ne sbatto)
    Ho visto giocatori uscire con arti spezzati, mentre venivano canzonati dal killer che li ha ridotti così e a cui nemmeno è stato fischiato il fallo

  5. Non credere che Fifa sia tanto meglio in fatto di bug eh….anzi XD

  6. Ho provato PES, solo offline. Arbitri che dormono, portieri inesistenti, azioni tutte uguali e ancora quelle cazzo di otto direzioni dell’universo che mi danno un fastidio immenso. Ma soprattutto un livello di difficoltà infimo, dopo 5 anni senza toccare un PES, rimanendo una mezza sega a FIFA, non posso battere 3-1 il Barcellona con la Roma alla terza partita che gioco!
    Addio, sono tornato a FIFA 14

  7. A me sembra evidente che quelli che voi chiamate bug online non sono altro che delle maldestre intrusioni della ia per indirizzare la partita in una certa maniera. Moltissime volte i giocatori facevano dei movimenti assurdi all’ ultimo secondo per non mettere in fuorigioco l’ avversario o di testa non saltano o il comando di spazzare area arriva con una frazione di secondo in ritardo e ti rubano palla … ne avrei una montagna di esempi e questo succedeva sia a mio favore sia contro.
    L’ offline è troppo facile , perdevo solamente quando pes mi voleva castigare e usava i suddetti trucchetti. Alla prima master con la lazio , senza acqisti ho vinto uefa e serie A, poi ho mollato

  8. Io faccio storia a parte, sono totalmente contento di Pes, per un paio di motivi principali:

    1) Mi creo squadre e giocatori di fantasia con gli amici, amo usare Photoshop per creare divise e trovo la sezione di editing fondamentale.

    2) Mi frega meno di zero delle rose aggiornate e dell’online, che non ho mai usato, gioco esclusivamente la Master league.

    Ovviamente è tutto a opinione personalissima, però sono d’accordo con voi che per chi tiene a questi aspetti, Konami sia in ritardo vergognoso. Capisco anche che l’arbitraggio possa non piacere, mi ricorda molto “kick off” da sala giochi, quando menavi anche l’arbitro…per questo Pes mi fa divertire da impazzire mentre Fifa mi annoia, ma so che sono molto particolare io nei gusti dei giochi di calcio..

  9. a questo punto mi hai convinto definitivamente, dato che è pure in sconto, mi compro PES!!

  10. Anche io penso che il gioco sia molto valido ma la SH ha effettuato una serie di scelte che hanno fatto girare i coglioni non poco.
    Una su tutte, possibile non mettere il file opzioni condivisibile?
    Io per esempio ho creato gran parte delle maglie della BundesLiga (intendo con Photoshop e postate su un forum) quest’anno ma ovviamente ad un sacco di utenti gira il cazzo creare ogni singolo giocatore (pure io nonostante le abbia create non ho avuto voglia).
    E loro sanno che molti fan optano per questa via per ovviare i problemi delle licenze…. -_-

Lascia un commento