Una malattia di nome Grafica

1

The Witcher 3 sarà un gioco grandioso. E’ davvero sbagliato fare affermazioni come questa mesi prima della release di un titolo, poichè solo la prova su campo fa testo.

Per ora, di cosa possiamo essere sicuri , quando leggiamo le varie preview di questo attesissimo videogioco?

Ve lo dico io, della grafica “spalanca-mascelle”.

Anche se forse non ci crederete, io considero la grafica come un elemento importantissimo in un videogioco.

Secondo me la grafica è importantissima, ma stampatevi bene in mente la frase completa: è importantissima quando è funzionale al videogioco al quale essa appartiene.

Mi spiego meglio: a mio avviso ,per un platform dai toni scanzonati come quelli di Nintendo, la grafica tinta pastello  di Yoshi’s Island è migliore e più funzionale rispetto a quella realizzata da Rare per Donkey Kong Country (SNES version).

La grafica non è tutto, ma è molto. Essa veicola il tipo di immedesimazione che un videogioco ci regala.

Fate attenzione: ho detto “il tipo di immedesimazione” non “la quantità di immedesimazione”.

Possiamo immedesimarci maggiormente in un titolo con grafica “minimal” ma adatta al suo scopo rispetto ad uno che fa del dettaglio il proprio vanto senza però far entrare il giocatore nel vivo.

ICO111

Prendiamo Yorda, l’eterea fanciulla di ICO. Il dettaglio grafico con cui essa è stata creata è minimo. Sono le sue movenze, il suo candore, la sensazione di purezza che ella trasmette a renderla viva e a trasmetterci il desiderio di proteggerla.

Prendiamo ora Miranda di Mass Effect:

mass-effect-2-miranda

una topa assurda (grazie al cavolo, è Ivonne!) rappresentata a livello grafico molto più dettagliatamente non solo nelle forme sinuose del corpo che per certi versi le conferiscono maggiore femminilità, ma anche nelle espressioni facciali, funzionali a determinati momenti della storia che la vedono coinvolta. Però se ci pensate bene,  se avessimo avuto una Miranda “visivamente meno curata”  il suo ruolo nel gioco non ne avrebbe risentito più di tanto; se Yorda fosse stata realizzata in modo differente sarebbe stata del tutto snaturata , avrebbe perso il suo particolare ruolo ed il gioco stesso ne avrebbe risentito.

2

Ciò che mi spaventa maggiormente in The Witcher 3 è appunto la grafica. Qual’è la grafica più funzionale a questa tipologia di gioco? Pare si sia deciso di puntare verso il fotorealismo, nei limiti del possibile. Le immagini che da mesi ci stanno propinando lo testimoniano.

Ma sarà la scelta giusta?  Leggendo  vari forum , in ogni thread riguardante TW3 non vedo altro che grandi masturbazioni di gruppo  su ombre, illuminazione, capelli, riflessi , etc.

Quindi ok allora, è giusto così , pare.

Ma cosa accadrà quando i vostri mega PC arrancheranno per far fare due passi a Geralt?

Come la vivrete quando il gioco su Ps4 sarà esteticamente bello la metà rispetto alle immagini sui cui si è tanto sbavato in questi mesi?

E se tutto questo spender tempo, denaro, fatica e risorse sulla grafica di The Witcher 3 facesse dimenticare ai programmatori di curare meglio anche altri aspetti?

E se il gioco si presentasse al pubblico pieno di bug?

E se la patch al day 1 fosse di millemila giga “correttivi”?

Ciao!

omegashin

 

Prova a cercare ancora!

thegamefatherspills03

The GameFathers Pills #03 – Third Pill

E ci siamo ragazzi. È il momento della terza pillolina di The GameFathers. Vi avevo ...

124 Più commentati

  1. Beh, bando all’ipocrisia, io adoro la grafica nei videogiochi! Cosí come adoro un buon gameplay, una buona trama e una colonna sonora d’eccezione… Tutti elementi che se amalgamati bene rendono il gioco una opera d’arte, capace di divertire e trasmettere. Il problema oggi non sono i giochi, bensí che oramai siamo tutti critici, e non ci va piú bene un cazzo. I giochi buggati e pessimi esistono dalla notte dei tempi, e solo ora rompiamo le palle… Siamo peggio dei novelli cuochi improvvisati solo perché Master Chef va di moda. Mangiamoci sto panino e abbondiamo di maionese come abbiamo sempre fatto!

  2. Requiescat_In_Raviolo

    La grafica ha sicuramente una parte notevole nel videogioco, ma bisogna tener conto che il videogioco è molte cose in uno. Ovvio, principalmente si parla di gameplay che ti invoglia ad andare avanti o di una trama che ti attiri o di una grafica sontuosa che ti faccia meraviglia.
    Poi io non ci capisco molto di filtri asintropici o cose simili, a me basta che sul mio PC il gioco vada fluido e mi regolo, per gli aggiornamenti, di conseguenza.
    Ecco, Parlando metaforicamente, mi veniva in mente il testo di Quelli che… il calcio che cantava Jannacci, che A un certo punto diceva che hai il mister che funziona, il presidente che compra tutti e il tornante che guizza, ma se poi in porta c’hai un pirla….

  3. Sarò io strano, però scusate:
    – chi gioca a questi “mostri” della grafica? I videogiocatori.
    – chi rompe il mazzo se non si vedono i pori di Drake? I videogiocatori.
    – chi si scandalizza se oggi un gioco non è FullHd a 60 frame? I videogiocatori.
    Cazzo, ma i videogiocatori siamo noi. Ma quindi è colpa nostra se le SH investono tempo e soldi in queste cose tralasciando magari il sonoro, o la trama o i bug.
    E allora la domanda è: cosa vuol dire per noi videogiocatori “next gen”?
    Una next gen per noi videogiocatori deve per forza voler dire più dettagli? Più frame? Più peli? Più ombre?
    Oppure dovremmo imparare NOI ad accettare livelli di grafica “old gen” e pretendere che next gen significhi meno bug, più varietà, più cura nelle trame, colonne sonore migliori, meno tempi di caricamento?

    • – chi non ha alcuna voce in capitolo? I videogiocatori.

      Già è profondamente sbagliato farne un discorso di colpe di chi compra, specie perchè “occorre accettare la grafica oldgen” non vuole dire assolutamente nulla (non ci troviamo in un mondo con titoli ostracizzati perchè “ottimi sul piano tecnico, ma brutti di grafica”), ma fosse un discorso di “votare col portafoglio” ancora ancora potrei anche capirlo (o simili cazzate stratosferiche che ci diciamo per sentire di avere potere decisionale, anche se non ci rendiamo conto che ci troviamo alla periferia della periferia in termini di mercato), mettendosi a scoraggiare al dayone oppure verso giochi che ogni anno sono sempre uguali e ogni anno ti chiedono prezzo pieno.
      Ma sulla grafica come utente non hai davvero alcun potere decisionale in merito.

      Senza troppi voli pindarici, semplicemente la grafica è la cosa in assoluto più immediata per vendere un prodotto, prima ancora di un gameplay vario, divertente o coinvolgente, ed è per questo che le case ci puntano pesantemente, specie in un momento in cui il fatto di essere gamer è di moda (= i boccaloni li accalappi col graficone, non certo con la profondità di gioco).
      Ecco perchè col passare del tempo la base è un aumento vertiginoso della grafica, non vedi certo intelligenze artificiali più affinate che avrebbero lasciato a bocca aperta 10 anni fa.

    • Bisognerebbe capire cosa ognuno di noi include nel termine “grafica”: la fluidità per me fa parte di essa ed è sicuramente più importante della grafica “estetica”,non so se ho reso l’idea.

  4. Ma cosa accadrà quando i vostri mega PC arrancheranno per far fare due passi a Geralt?
    ———————————

    si passa da high a normal nei settaggi grafici…

    • Eh ma poi la grafica non sara’ piu’ superfiga come quella che continuano a propinare.

      • Per avere una buona idea generale della situazione, basti pensare a hardware fisso vs hardware che si evolve, tenendo conto del passaggio del tempo.
        Inizialmente saranno equiparabili (tenendo conto schede video medie – 100€ – su pc), già da un paio di mesi in poi inizierai a vedere un certo grado di differenza sensibile, ora di 5-7 anni il divario sarà incolmabile. Ovvero quello che abbiam visto sino a questo momento.

      • ma e’ cosi dall’alba dei tempi nel settore pc, la gente anche la piu scema lo sa bene, eh! nessuno che non abbia un pc da almeno un 800/1000 euro si sogna di avere la grafica anche solo simile a quella propinata nei trailer… non mi pare un problema… ma proprio di una cosa che non ha alcun peso.

  5. Concordo al 100% con quanto scritto nell’articolo… aggiungo che, non so per quale motivo, a me W3 continua s non impressionarmi. Tutte ste menate sul motore grafico… boh… a parte che i requisiti tecnici su PC sono spaventosi e poi a me aveva impressionato di piu’ Skyrim a suo tempo… le ambientazioni mi sembravano piu’ ispirate. Qui mi sembra tutto cosi’ Standard Western Fantasy GDR. Poi ovvio che il giudizio passera’ per il gioco effettivo ma non riesco a esaltarmi per questo gioco, non so perche’… anzi… forse perche’ il secondo mi ha annoiato? Perche’ il primo mi ha annoiato ancora di piu’?
    Vabbuo’ problemi miei.

  6. La stronzata più grande che abbia sentito circa la grafica è stata: la grafica è divertente…

  7. Sono su steam i requisiti di sistema, andate a guardarli e fatemi capire come possa avere quei componenti a meno di 1000 euro. Oh se qualcuno di voi vende quel pc a 400/500 euro lo compro subito!

    • Allora l’unica spiegazione possibile è che chi gioca su pc sia un riccone! Checkmate pcfaggot!

      • Oppure che giochi a dettagli medi/bassi, come se giocasse su PS4

        • Oppure che non si abbia la minima cognizione di causa. Propendo decisamente per quest’ultima.

          Guarda, tralasciamo il giochino ipocrita di fare sempre due pesi e due misure, da una parte ‘accontentandosi’ dal livello console, mentre dall’altra pretendere il super uber ultra al pc, tralasciamo il fatto di non avere idea che ci siano livelli differenti tra il medio e l’uber (con il medio che se già non lo è, è generalmente maggiore del livello console e soprattutto tralasciamo la trollata di commento a cui stiamo rispondendo.

          Quello che davvero mi confonde è il profondo autolesionismo che porta puntualmente a far trasformare topic del genere in scontri all’ultimo sangue pc vs console su argomenti in cui non la si può spuntare essendo quanto di più legato ad hardware possibile. E non potendola spuntare si ricorre a mezzucci delle elementari che generalmente fanno passare da “questa console che posseggo è in assoluto la migliore possibile” a “era l’unica possibilità su cui optare che nel mio caso ultra specifico e mi hanno pure fregato sul prezzo d’acquisto” nel giro di tre reply.
          Ma è tanto per trollare oppure si è davvero così scontenti della propria scelta da doverla giustificare in sto modo passivo aggressivo? Puntualmente senza riuscirci.
          Boh.

          • ma invece di criticare , perchè non ci hai illustrato i livelli intermedi tra low e uber (ma comunque superiori a ps4/ONE) , magari prezzati? Sii utile , oltre che ploemico, una volta tanto.

          • Vuoi dirmi che era la tua finalità, quella di arrivare ad un vuoto pc vs console, facendo un discorso da “la volpe e l’uva” sulla grafica? Dandoti il beneficio del dubbio, risponderei con ‘non credo’. Questo però porta a domandarci perchè non riprendere quello che vuole gettare tutto il discorso alle ortiche con la trollatina pro console war, ma quello che prova a sottolineare quanto sia un comportamento vuoto ed autolesionista.

            Certo.
            Mi metto a elencarti ogni possibile configurazione di pc (ma non eri un amante del pc/uno che ne sa?), da quello ad un livello della ps4/boxone a quello della Nasa, tenendo conto della variazione del tempo, la variazione del prezzo dei componenti, identificandone ciascuna di esse con una gradazione di colore diversa che va dal nero al bianco…tutto questo per poi vedere rispuntare ciclicamente l’argomento, immutato, nonostante il discorso generale sia un autoevidente “non è detto che mi serva un pc da 3000€ per avere un sistema in cui il gioco abbia prestazioni migliori, rispetto a quello che è e sempre sarà un hardware fissato nel tempo”.
            Mettiti comodo che moh ti posto la lista.

          • me ne basta una di configurazione, tranzollo

          • Rimane la domanda sul perchè impelagarsi in discorsi autolesionistici di questo tipo, al posto di celebrare quelli che possono essere i vantaggi di una console, il tutto con impeccabile incapacità di mantenere una tesi più di tre respiri o avere argomentazioni che sopravvivano a 20 intensi secondi di riflessione.
            Non può essere la mera mancanza di argomenti, visto che tra Gamergate e le nuove politiche di Nintendo uno potrebbe riempirci interi siti, fosse anche una triste ricerca di views, dubito ci sia qualcuno così cieco da non accorgersi che i sitacci di quart’ordine tipo spaziogames, creano ad arte il caso controverso per farsi seguire e lo fanno per ricavare euro dalla pubblicità, con la stessa logica partoriscono recensioni da venduti per ottenere vantaggi…il che è immotivato se ci si carica della stessa infamia, senza però ottenerne i vantaggi.

    • non ho voglia di guardare vecchi articoli dove avevo postato pc gaming più economici…ne ho settato uno apposta nuovo nuovo con hw di fascia alta apposta x te:
      case: Aerocool GT Advance EUR 38,90
      Alimentatore: Corsair CP-9020061-EU Corsair modulare Serie Cx750M Builder Cxm 750 W – 80 Plus Bronze EUR 101,86
      cpu: Boxed Intel Core i5-4440 Haswell, EUR 179,65
      gpu: AMD Radeon R9290 4GB EUR 285,16
      ram: HyperX Fury Blue Series Memorie RAM, 8 GB, 1600 MHz, DDR3, Set di 2 Pezzi, Blu EUR 70,61
      mobo: Asus Mod 1150 B85M-G Scheda Madre, EUR 70,18
      HD: Western Digital WD10EZEX Caviar BLUE HardDisk SATA 1 TB, 64MB Cache EUR 59,30.

      TOTALE 800.

      Non siamo nei 500€ ma considera: la macchina sopra è di fascia alta; alcuni dei componenti potresti già averli in casa (case, hd, alim); un hd, se hai una console, è comunque un acquisto quasi obbligato; alcuni componenti (tra cui alim) sono sovradimensionati.
      Lascio perdere il solito discorso sulla modularità che tanto nessuno sembra capire

      • quanto dura questo pc un anno?

        • Invece una console dura tutti e 7 gli anni vero?
          Hai ovviamente la possibilità di upgradare l’hardware, spendendo globalmente meno, grazie al risparmio sui titoli?
          Non è km indietro già dopo il primo anno di vita vero?

          Essù dai che è inutile giocare al pisello più lungo proprio in quelli che sono i punti forti del ‘nemico’…

          • no non gioco al pisello piu’ lungo perche’ io ho anche il pc
            a parte che sopra manca il costo del sistema operativo se compri un pc a pezzi

            ma qui si basa su una console costo 400 euro per 4 o 5 anni e di un pc che viene aggiornato ogni giorno
            ovvio che se vuoi la grafica piu’ figa devi avere il pc potente

          • The Last of Us su PS3 nel 2013, GTA 5 su PS3 nel 2013, Beyond 2 Souls nel 2013

            l’hardware di PS3 è un hardware del 2005 e sono 9 anni…
            e uscirà anche Metal Gear Solid 5 per PS3.. quindi 10 anni.

          • @alucard:
            ‘Lascio perdere il solito discorso sulla modularità che tanto nessuno sembra capire’
            CVD

            OS dici che manca???…uhm…steam os: gratis; tutte le distro linux: gratis; sei studente: gratis; Sei uno che ha già crackato win7….M$ ti lascia gratis pure winzozz 10.
            (ma davvero non hai uno straccio di pc o una licenza windows in casa?????)
            ma visto che vuoi fare il pignolo….vogliamo stilare una lista dele cose che si possono fare con un pc e non con una console????NAAAAAAAAA non abbiamo tutto sto tempo!!!! (dobbiamo correre a casa a sostituire pezzi, ieri non l’ abbiamo aggiornato…e oggi non si può saltare di sicuro!!!!!)

          • Il discorso è che si sta provando ad arrivare a qualcosa di oggettivo, partendo da qualcosa che varia un casino, il tutto senza dire in che caso ci si trovi: il quanto tu voglia avere la grafica superiore, il ‘per quanto tempo’ tu lo voglia etc. sono tipo un milione di elementi che accorpiamo come se stessimo facendo un discorso bianco/nero.
            Vuoi tutto al top di gamma, sempre, ad un livello tale di master race che i paesants console devono chinare lo sguardo ad ogni tuo passo mentre lavorano la terra? Spendi un botto, sia inizialmente che di mantenimento.
            Ti accontenti di un certo livello di bilanciamento tra spesa e prestazioni, avendo in ogni caso qualcosa di oggettivamente superiore rispetto ad una macchina che non cambierà in termini di componenti? E’ tutta un altra storia.

            @FreeEdition sono estremamente ottimi per essere stati sviluppati su di un hardware che dopo 9 anni si conosceva (ripartendo poi dall’inizio con la generazione successiva), tuttavia senza il chiarimento che si tratta di una macchina vecchia, non fanno certo spalancare la bocca per qualcosa che sarebbe indistinguibile su macchine recenti.

          • @sabnock

            The Last of Us su PS3.. ha fatto spalancare la bocca a molti PCisti e maniaci della grafica che si sono ritrovati con una PS3 in casa per volerlo giocare.

          • ah….dimenticavo….il costo dell’OS lo ammortizzi il 1° anno solo col risparmio dovuto al costo del multiplayer

          • Sì, Free, per l’ottica di “sono riusciti a far girare Resident Evil 2 su di un gameboy” più che qualcosa di inarrivabile o vicino al top del top.

          • @sabnock

            e quindi non credi che tranquillamente tra 5 anni faranno un gioco su PS4 con un hardware da 400€ che farà spalancare la bocca a molti Pcisti con un PC del 2020?

            The Order 1886 pur quanto sia stata corto ne ha dimostrato le capacità.

          • si , di solito le console hanno un ciclo vitale che va dai 4 ai 7 anni. vedi ps3 e 360

          • Ma scusate, perchè dovete sempre mettere bocca in cose che non capite solo per giocare a chi ha il pisello più lungo?
            Il PC è superiore alle console ed è indiscutibile, punto.
            Le spese sul mantenimento, sono una cazzata.
            Io mi sono fatto un PC da 400€ quando uscì PS3 e 360 e adesso, a più di 7 anni di distanza, con 200€ di scheda video, riesco a far girare con tutto al massimo o quasi qualsiasi gioco attualmente in commercio.
            Non ci vuole il “top di gamma” per giocare bene su PC, anche con un PC che non fa girare i giochi con tutto al max, il dettaglio grafico è comunque pari o superiore alle console.
            Mettici anche i giochi che costano meno e quindi risparmi anche da quel punto di vista.
            Tral’altro parlando di risparmio sui giochi, anche se queste famose spese di mantenimento che vi inventate fossero vere, spenderesti comunque meno rispetto a comprare giochi a 70€ su console.
            La verità è questa: su console risparmi sull’acquisto della stessa e ci perdi un sacco sull’acquisto dei giochi.
            Su PC spendi un sacco se ti fai un PC da zero e poi non spendi quasi niente sui giochi, tornando in pari alle console in poco tempo e anche risparmiando di più rispetto a queste ultime.
            Ma questa idea che bisogna comprare le VGA da 1000€ una volta ogni due anni, chi ve l’ha messa in testa? xD

            Tral’altro trovo ironico che proprio chi gioca su console parli di grafica, quando poi negli articoli dove si mettono a confronto le varie versioni, con la versione PC palesemente superiore, gli stessi affermano che la grafica non conta.
            Ipocrisia ovunque proprio.

            Smettetela di farvi le seghe sul graficone e godetevi il gioco perchè:
            1. grafica superiore o no, ritengo che i giochi attuali, sia su PC che su console, siano uno splendore da guardare, anche se la versione console è inferiore a quella PC;
            2. il graficone su console NON LO AVRETE MAI.

            E per rispondere all’altro utente: forse se c’è gente che ha comprato la PS3 per TLOU, non è per la grafica, forse eh.

            Detto questo, in sostanza se vi piaciono le esclusive console, accattatevilla come si suol dire, altrimenti se non vi piaciono come al sottoscritto, puntate al PC.

          • Certo che mi aspetto nel 2020 titoli che aprano la bocca, Free, quanti però? Uno o sarà la norma?

          • @Vestar io ho intenzione di comprarmi un pc da 230 euro per giocare a the witcher 3. Penso di riuscire a far girare con tutto al massimo o quasi qualsiasi gioco attualmente in commercio.
            Al massimo, tra 7 anni , ma anche tra 14 con 40 euro in più di scheda video nuova , riesco a far girare i giochi del 2022 a dettagli medio alti.

          • Non te lo consiglio Omega, perchè anche se dicono che un pc è potente, avrai problemi di driver, di compatibilità software e hardware, dovrai aggiornare ogni singolo pezzo 3 volte al giorno. Molto meglio una solida console che tra l’altro non ti richiede di capirci qualcosa, ma basta attaccarla e va. Come fosse magica.

          • ma suvvia, ormai è tutto isi , non è più come una volta.

          • No, no è davvero un dramma…
            Su pc spendi davvero 3000€ se vuoi avere qualcosa al limite della decenza e non puoi manco prendere qualcosa di Apple (pensa te!), hai costanti problemi che ti costringono addirittura ad interessarti a qualcosa che in teoria dovrebbe essere uno dei tuoi hobby, col pericolo di capirci poi qualcosa il che potrebbe essere utile in sede lavorativa, e , dulcis in fundo, se ti metti a discutere sui forum, trovi addirittura delle persone con l’ardire di correggere eventuali imprecisioni, pure se te le sei estratte dalle terga visto che eri andato apposta a caricare i mulini a vento in cerca di flame!
            Pensa che si azzardano anche a prenderti per stupido se provi a spiegare che il tuo gamboy dell’87 è superiore sotto ogni punto di vista ai pc della nasa che girano adesso, pure se lo fai col buon proposito di trovare conforto sull’acquisto che hai fatto!
            Lascia davvero perdere che è brutta brutta!

          • tutto sto sarcasmo del cazzetto e alla fine ne tu ne altri che appoggiavano la tua causa sono riusciti a postare una configurazione che:

            – costi come ps4
            – sia piu’ potente di ps4
            – faccia girare i giochi meglio di ps4
            – abbia un ciclo vitale di almeno 6 anni (toh, un anno ve l’abbono).

            solo un blablabla senza senso

          • Vedo di aver punto sul vivo. Bene. Rendersene conto è il primo passo.

            Cioè, era una richiesta seria? Nonostante l’esempio postato qua sotto da szandor? Alla faccia di “ma io conosco il pc, parlo per cognizione di causa eh!”.
            Cazzarola, una macchina che ha accesso a:
            – più ram
            – un processore più potente
            – una scheda video più potente
            – la possibilità di aggiornare le suddette componenti col passare del tempo
            è automaticamente migliore rispetto ad una macchina precedente.
            Punto, non ci sono cazzi, visto che una console è un pc. E col passare del tempo i componenti calano di prezzo più o meno linearmente, permettendoti di fare un pc non necessariamente con componenti cutting edge e/o di aggiornarlo in un secondo momento senza lasciarci un rene (reinvestendo parte dei soldi risparmiati dall’acquisto dei giochi).

            A questo punto se non stai trollando, spiegami di grazia come può non essere autoevidente il discorso che ho fatto qui sopra, a parte i discorsi dalla volpe e l’uva come questo articolo. Coraggio.

            Vuoi un prezzo? A differenza del mondo console non c’è un prezzo fisso, ma puoi facilmente calcolartene uno in base a quanto giochi, per vedere quanto ammortizzi (per cui è imbecille comprarsi un pc da 2000€ per poi giocare 1 gioco l’anno), e cosa giochi (per cui è imbecille comprarsi un pc da 2000€ per poi ‘giocare’ a farmville), per vedere quanto tu possa risparmiare sulle componenti.Per uscirsene con delle cifre, un pc più che dignitoso lo fai con una cifra che varia tra i 450 e, esageriamo, 900 euro (tenendo conto di su cosa tu possa risparmiare e le tue abitudini videoludiche).
            Vuoi delle spec? Senza farti la sbatta di pensare, peschi una guida a caso di Tom’s Hardware che mensilmente o bimestralmente propone una buona scelta di assemblati di vari tagli (acquistabili presso Nexths), togli dai preziari gli elementi che non conteresti su di una console e ti fai un’idea dei prezzi (e non ti sto neanche tirand in ballo altri siti più economici).

          • Eh?

            Ma che cosa stai dicendo?
            Punto sul vivo?
            Volpe e l’uva?

            Ho solo fatto una domanda (se vuoi te la ripeto: trovami una configurazione che stia dentro a tutte le caratteristiche sopra elencate) a cui non hai risposto. Niente di più.

          • Ma Omega. Vattela a cercare
            Sul Tubo é piebo di gente che fa quello tutto il tempo.
            Ovvio che é piú impegnativo ma se vuoi risparmiare al massimo cerca i pezzi usati.

          • Toh quella di szandor:
            case: Aerocool GT Advance EUR 38,90
            Alimentatore: Corsair CP-9020061-EU Corsair modulare Serie Cx750M Builder Cxm 750 W – 80 Plus Bronze EUR 101,86
            cpu: Boxed Intel Core i5-4440 Haswell, EUR 179,65
            gpu: AMD Radeon R9290 4GB EUR 285,16
            ram: HyperX Fury Blue Series Memorie RAM, 8 GB, 1600 MHz, DDR3, Set di 2 Pezzi, Blu EUR 70,61
            mobo: Asus Mod 1150 B85M-G Scheda Madre, EUR 70,18
            HD: Western Digital WD10EZEX Caviar BLUE HardDisk SATA 1 TB, 64MB Cache EUR 59,30.

            TOTALE 800€.

            ——

            E ora che è stata ripetuta? Arriviamo finalmente ad un punto in cui fai la cortesia di spiegare come faccia a non esserti autoevidente l’intrinseca assurdità di tutto sto discorso apologetico sulla grafica ‘funzionale’ (“alla fine su console va benone perchè c’è un limite oltre il quale la grafica non è funzionale”), come non ci sia nulla da discutere sul fatto che una macchina più potente avrà prestazioni superiori e quindi l’ovvia conclusione che sia l’ennesimo topic ‘a Omegashin CI brucia il culo sul pc quindi trolla male’?

          • @FreeEdition

            Gioca l’ombra di mordor su ps3 o 360 o qualsiasi altro gioco sviluppao per current gen e poi portato sul old gen. Immagino già MGS V che capolavoro di ottimizzazione sarà…

          • @sigaretta83

            Mordor su PS3/360 è stata un pagliacciata!
            l’unico titolo che fa rebrezzo a qualsiasi videogiocatore nel 2014…

            l’ottimizzazione è stata fatto da uno studio esterno da quello di Monolith…
            ma questa non è una scusa…
            in passato anche qui nell’angolo ho scritto che l’Ombra di Mordor su PS3/360
            è un obbrobrio di videogioco visto che su PS4/One e PC è fatto molto bene.

            cercami in quello che ho scritto lo sapevo già:
            angolodifarenz.it/birretta-angoloare-00-lombra-di-mordor/comment-page-1/#comments

            The Evil Withiin, Alien Isolation, gl’ultimi titoli in generale cross-gen su PS3/360 fanno ancora la loro bella figura. L’Ombra di Mordor è un caso isolato.

            con MGS V ho fiducia che sarà fatto bene anche per PS3/360
            anche se ci vorranno 4/5 DVD o quel che sarà per Xbox360.

            perche la verità è che Metal Gear Ground Zeroes su PS3/360 era fatto bene.
            non faceva spruzzare alla gioa della grafica, ma era ed è fatto bene.

          • @sabnock quella configurazione non va bene! 800 euro. il doppio di ps4.

            ripeto, queste sono le caratteristiche:

            ” – COSTI COME PS4 (lo metto maiuscolo così leggi meglio)
            – sia piu’ potente di ps4
            – faccia girare i giochi meglio di ps4
            – abbia un ciclo vitale di almeno 6 anni (toh, un anno ve l’abbono).”

            Non esiste, mettiti il cuore in pace.

            ps: tra l’altro in quella config manca il costo del sistema operativo.
            Mica vorrai dire che i master racer usano un sistema operativo pirata nè? :D
            e non tirarmi fuori linux.

          • E dura come ps4?
            E quanto ci metti a raggiungere la stessa cifra complessiva, considerando che non paghi le stesse royalties?
            Vedi che è un discorso idiota non considerare la vera spesa quando videogiochi, ovvero i videogiochi stessi?

            Le console costano un po’ meno perchè il guadagno lo fanno con il software per cui è un parziale investimento che sei tu a coprire, viceversa nel pc non compri sottocosto, ma non devi pagare il pizzo con ogni acquisto successivo.

            Secondo problema: stai considerando unicamente il prezzo d’accesso, ovvero ho la casa vuota compro la console, compro i giochi, e comprerò la console successiva quando quella attuale non sarà supportata. Col pc non funziona così, non essendoci passaggi generazionali veri e propri (come li intendi in ambito console) non devi necessariamente comprare da zero (anzi è stupido il più delle volte) un nuovo pc, ma ne aggiorni semplicemente le componenti che è un meccanismo molto meno dispendioso.

            Il mondo console è come il mercato delle auto nuove: se la vuoi cambiare ne prendi una da zero pagandola insieme.
            Il mondo pc è come arredarti casa: la prima volta è una spesa, successivamente chi è che butta tutti i mobili per acquistarli ex novo?

            Capisci perchè nel prezzo totale di un pc non sono spesso contate periferiche o accessori tra cui tastiera mouse video?

            Sul sistema operativo 1) non lo devi comprare ogni volta (se hai una chiave valida puoi usarla per sempre), 2) mettendomi sullo stesso piano, non è necessario avere windows puoi avere linux, questo dipende unicamente dalle tue abitudini videoludiche e da quanto ti vuoi sbattere con wine.

  8. La grafica conta, pochi cazzi.
    E’ nella natura umana puntare sempre al “più bello”.
    E’ come quando sei in un locale e ti guardi in giro: sicuramente ci proverai con le ragazze più belle.
    La grafica sostanzialmente, così come una bella ragazza, è un ottimo biglietto da visita, attira.
    Poi il contenuto può essere una merda.
    Prendendo sempre come esempio le ragazze, solo perchè una è bona, non significa che abbia un bellissimo carattere.
    Naturalmente la qualità del gioco verrà discussa dopo, ma la grafica attira e molto.
    In sostanza di cosa stiamo parlando sotto questo articolo?
    Di aria fritta, di ovvietà.
    Avevate davvero bisogno di qualcuno che vi dicesse che bella grafica non è uguale a giocone della madonna?
    Bah…

  9. @FreeEdition84
    400€ di hardware in uno spazio ristretto come una console, non arriveranno mai ad avere le prestazioni di un hardware da 400€ in un case PC mid o full tower.
    E’ ingegneria meccanica base.
    I componenti lavorando producono calore che va dissipato.
    Se lo spazio è ridotto all’osso come quello di una console, il lavoro dei componenti non può mai superare un certo livello, altrimenti la console va a fuoco perchè non ha un impianto di dissipazione sufficentemente efficace.
    Ecco perchè, ad esempio, un portatile da 500€ è ben lontano dall’essere paragonabile ad un pc fisso da 500€ con la stessa tecnologia.

    • Insomma… parzialmente vero, ma stai facendo paragoni tra tecnologia fissa e portatile, che deve sottostare a requisiti che il fisso non deve vedere manco col lanternino.

      Nel momento in cui uno progetta una console, integra all’interno del progetto tutte le problematiche, cosa che i produttori di componenti per Pc desktop non fanno. Compreso il problema del raffreddamento.

  10. scusa szandor non volevo essere pignolo e so che un pc oltre ai videogiochi possono fare 1000 cose, ma qui si parla nella discussione grafica e miglior grafica a costi elevati.
    lascia stare se poi risparmi su altre cose perche’ anch’io su console risparmio.

    comunque si sta conversando con calma per porre tutti un idea, senza bisogno di fare guerre.

  11. Signore Del Vuoto

    Se ho portato a termine Final Fantasy XIII è solo ed esclusivamente grazie alla grafica….
    Nella mia scala di valori nella valutazione di un VG ci sono:
    1-Gameplay
    2-Grafica
    3-Trama
    4-Tutto il resto
    La grafica è IMMENSAMENTE importante e non solo quella funzionale.
    Una bella grafica è una bella grafica, punto.
    Se vogliamo parlare di funzionalità posso fare un esempio:
    Confrontiamo Rayman Legends\origins, Ori and The Blind Forest e Guacamelee.
    Tutti e tre con grafica bella e funzionale (e tre giochi dall’ottimo gameplay).
    Ma Rayman Legends\origins ha una grafica che è due spanne sopra agli altri due e questo rende un’esperienza di gioco GIA’ PIACEVOLE ancora più piacevole.
    E’ come una bella donna con un bel vestito che la valorizzi.
    Diventa ancora più bella.

  12. Con tutto il rispetto, discutendo sulla grafica come se fosse la cosa più importante, sembrate una massa di coglioni e dimostrate di avere una visione videoludica davvero limitata. E poi state dando inizio a una console war che ha come pretesto i 1080 p del lc al posto dei 720 delle console. È una cosa ridicola ahaha

    • w la bassa definizione queste console war fanno venir voglia di prendere il wiiu e collegarlo al mivar CTR dsll’87

    • Non ti è venuto in mente, che probabilmente era lo scopo di Omegashin?

      Sarò onesto… più leggo i suoi articoli, e più sono pervaso dal dubbio: magari sono io in mala fede, ma vedo in lui un tipico giornalista italiano (che NON è una cosa di cui andare fieri… perché sono tesi intenzionalmente alla disinformazione).

      • Beh ma quello è chiarissimo, alla fine questo discorso è una bella trasposizione de la volpe e l’uva, ovvero di provare a indicare un vago quantitativo di grafica che “sia abbastanza”, per poter poi bollare facilmente come “di più” quella che la superi in modo evidente.

    • Signore Del Vuoto

      XiT puoi giocare anche a Ghouls & Goblins al posto di Dark Souls gia che ti trovi.
      I videogiochi sono diventati sempre più spettacolari ed immersivi proprio grazie alla grafica.
      Poi possiamo fare i discorsi da hipster che vogliamo, ma se continuiamo a mentire a noi stessi non si va da nessuna parte.

  13. Ehm, in realtà ICO era un gioco che puntava molto sulla grafica! Praticamente una specie di tech demo che mostrava tutta la potenza bruta di PS2 (per quei tempi si intende): inquadratura cinematografiche da urlo!

    Detto questo yeah! VIVA LA GRAFICA!!!

    OK, sì trollavo. La grafica è il male reale dei videogiochi, da sempre. L’unica vera caratteristica essenziale di un videogioco è il gameplay!

  14. Comunque se la grafica è cosi poco importante per voi, la piattaforma ideale è il PC!

    Se ci sono effetti troppo gradevoli/belli, filtri che rendono migliore graficamente il gioco e altre amenità del genere, potete entrare nelle Opzioni del gioco e settare tutto al minimo (sempre che non lo abbia già fatto in automatico) o adirittura levare alcuni effetti in modo che il gioco sia graficamente come volete.

    W L’ipocrisia

    LoL

Lascia un commento