Uno strano caso…

Mi è capitato di leggere una news su spaziogames che mi ha stupito parecchio.
Non è niente di eclatante, ma è una mossa piuttosto… ehm… strana.

Corre l’anno 1992.
Molta gente che sta leggendo queste parole sull’Angolo stava vivendo sottoforma di spermatozoo.

Eppure, difficile a credersi, quegli spermatozoi (futuri gamer) erano incazzati neri.
Non avendo ancora occhi e mani, non potevano permettersi di giocare e di godere con un gioco che segnerà anni, lustri, decenni di videogiocatori…

Sto parlando di Wolfenstein 3D.

Ho controllato su Wikipedia.
Wolf 3d è datato 5 maggio 1992.

A distanza di 19 anni, 3 mesi e 20 giorni credo sia possibile tirare le somme.

Wolf 3d, come in seguito Doom, oltre ad aver gettato le basi per lo sparatutto in prima persona che tutti conosciamo, credo sia uno dei videogiochi più facilmente reperibili.

Pc, mac, più tutti i vari store online… ormai penso che nessuno (ma forse pecco di ingenuità) non abbia mai giocato a Wolfenstein 3D.

E’ talmente famoso da essere finito pure sull’Apple Store, per poter essere giocato sui vari iPhone, iPad, Ipod e compagnia briscola.

Non voglio giudicare come sia possibile giocare a questo tipo di giochi con uno schermo touch senza avere dei pulsanti fisici perchè non l’ho mai fatto, ma mi permetto di avere qualche remora al riguardo e soprattutto non è questo l’argomento dell’articolo.

La notizia di cui vi parlavo è la decisione presa in questi giorni di rimuovere dall’App Store svizzero e austriaco il gioco di cui abbiamo parlato finora.

Prego?
Già il fatto di mettere a disposizione un gioco e poi cancellarlo è abbastanza ridicolo.

Ma le motivazioni?

Presenza di svastiche che potrebbero offendere qualcuno.

Per carità di Dio, non voglio scendere in discorsi politici riguardo il nazismo e simboli legati ad esso.
Non è questo il luogo adatto e non voglio leggere troiate.

Quello che mi suona leggermente strano è… togliere il gioco… ORA?

Ma cazzo è un gioco di 20 anni fa…
Credo che anche mia madre sappia che nel titolo sono presenti svastiche e capi-partito dal baffetto ammiccante…

Secondo voi perchè questa decisione è stata presa solo ora?

Ironico il fatto che, stando alle motivazioni, il gioco sia stato eliminato solo da quei due store, come se svizzeri e austriaci accusassero di più il colpo di fronte alla visione di una svastica rispetto al resto del mondo..

Ancora più ironico che non sia stato bandito dall’App Store tedesco…

Prova a cercare ancora!

nNsmaEp

Goodbye, Master Race

Il tempo è giunto. Era da anni che non parlavo delle mie scelte videoludiche, ed ...

75 Più commentati

  1. Semplice: gli svizzeri e gli austriaci sono noob.

    • Esatto, quindi non riusciendo a finirlo si sono inventati stà scusa.

      Veramente, ma si può ancora condannare un videogioco per delle svastiche, allora perchè non levano dagli Steam Store Svizzeri ed Austriaci anche Call of Duty 1,2,3,World at War e tutti i primi Medal of Honor e tutti i giochi ambientati durante la 2° guerra mondiale ed anche quelli ambientati durante il primo reich con l’impero austroungarico.

      Ma bafangulo!

  2. Wolfenstein quanti ricordi,era il 1995,avevo 5 anni,quando lo provai la prima volta sul DOS,lui e Catacomb furono i miei primi sparatutto.Anyway,Per quanto riguarda l’Austria e Svizzera non so,forse sono stati investiti da una ventata di buonismo.In Germania non è stata tolta perchè non ce ne stanno,ora non vorrei dire una cazzata,ma c’è una legge del 45 che impedisce la riproduzione di croci uncinate su tutto il territorio tedesco,anche quelle che non inneggiano al nazismo.Infatti per le versioni tedesche di RTCW,Wolf,COD ecc mi pare che le svastiche siano state sostituite da un simbolo,o che siano stato semplicemente rimosse.

  3. riguardo la parentesti (chiamiamola parentesi) nazista il mondo si comporta ancora in modo troppo impacciato! Piaccia o non piaccia è un pezzo di storia del ‘900, invece negli stati di centro europa (germania soprattutto) c’è ancora un fastidio e un imbarazzo a parlarne che trovo davvero eccessivo…

    cioè se sei uno studioso di storia e ti leggi il mein kampf, in germania la legge prevede l’arresto! Quindi non mi stupisce che sia stato eliminato wolfenstein… quando uscì quell’orrido reboot (o quello che era) su xbox 360 e ps3 qualche anno fa, nella versione tedesca del gioco erano spariti tutti i riferimenti al nazismo e alla seconda guerra mondiale.

  4. non puo’ essere per le svastiche se no dovrebbero togliere quasi tutti i giochi sulla seconda guerra mondiale

  5. Io non conosco la trama di questo gioco, ma non sono i nazisti quelli da ammazzare? Se sbaglio ditemelo.

  6. Io non ho mai giocato a questo gioco..anche perchè ,essendo una ragazza che nel ’92 aveva la tenera età di 7 anni, avevo latri giochi in testa..devo dire che vedo il ritiro un po’ forzato..posso capire il disagio delle persone ESTREMAMENTE sensibili ma diamoci un contegno…inoltre sempre intorno al ’92 uscì anche il primo Indiana Jones Fate of Atlantis e non mi pare si alzò un polverone.In conclusione il mondo deve capire che questi sono solo giochi,che è giusto che rispettino una “decenza” ma non facciamoci delle paranoie inutili!!!

Lascia un commento