VITA: Un consiglio scontato

Visto che in miliardi mi hanno mandato questa mail, rispondo qua pubblicamente (spero) una volta per tutte.

Farenz, ma la Vita leggerà i miei giochi per psp?”

Ogni volta che leggevo sta frase, automaticamente mi giravano i coglioni.
A che serve google?
A che serve un motore di ricerca da cui sviscerare qualsiasi informazione, quando c’è Farenz?

Evidentemente per la maggioranza è impossibile dedurre da un qualsiasi sito che PS Vita, non montando un lettore UMD, non possa leggere i vecchi giochi per PSP su supporto fisico.

Però…

C’è sempre un però…

Rinfreschiamoci la memoria.

Sony ci ha sempre rassicurato col proprio servizio UMD Passport, sistema che ci avrebbe permesso A PAGAMENTO di poter scaricare una versione digitale del proprio gioco su umd.

In pratica avremmo dovuto ripagare per poter riutilizzare un gioco già acquistato precedentemente.

Bene.

Notizia di ieri, Sony ha confermato che questo servizio NON sarà utilizzabile al di fuori del territorio nipponico.

Quindi, il consiglio scontato che dà il titolo a questo articolo è: se non siete giapponesi e soprattutto se avete intenzione di rigiocare in futuro ai vostri vecchi titoli per psp, non date dentro la vostra vecchia console al momento dell’acquisto di Vita…

E con questa mossa dichiaro chiusa l’epoca delle console retrocompatibilità di Sony.

 

 

Prova a cercare ancora!

snesclassic-13

SNES Mini, sei troppo retrò?

Ieri sera c’è stata la live, dopo tantissimo tempo (stiamo diventando tutti padri per cui il ...

167 Più commentati

  1. Io avevo letto una notizia tempo fa che la Sony stava creando un lettore UMD da attaccare alla Vita per farci girare gli UMD, ora non so se fosse una bufala o meno.
    In caso vorrà dire che (non avendo mai avuto una PSP) dovrò comprare i giochi PSP direttamente sullo store (sperando mettano anche giochi importanti, tipo Birth by Sleep), per tutti quelli che posseggono una PSP, beh…. se la tengano. A meno che non volessero usufruire della promozione/ladrata del GS :P

  2. Complimenti a Sony per le ottime politiche adottate. Già ai tempi dell’uscita della PS3 ci voleva tanto a capire che una console REGION FREE e retrocompatibile con la PS2 avrebbe fatto la felicità di moltissimi nerd. Ed ora prima viene annunciato un servizio di retrocompatibilità (cagoso perché a pagamento, ma pur sempre qualcosa) e poi viene ristretto unicamente al suolo giapponese? Veramente tanti complimenti…

    • C’è da capire che la Sony non ha deciso la non-retrocompatibilità così a caso. La PSP sarà ancora in commercio, così come lo è ancora la PS2. Se rendi retrocompatibile la PS3 o la PSVita (la PSVita almeno lo sarà tramite DD per quello che c’è sullo store, la PS3 da 60gb lo era per quasi tutti i titoli), le console precedenti che hai lasciato in commercio non le comprerà nessuno. Mica fessi (infatti si sono “svegliati” facendo una sola PS3 retrocompatibile e che ovviamente non è più in commercio da danni).
      Con questo non voglio dire che non mi sarebbe piaciuta la retrocompatibilità su Vita o PS3, volevo solo puntualizzare il motivo principale per la quale non è così.
      Personalmente poi non avrei voluto ancora gli UMD su Vita, avrei voluto al massimo un supporto esterno da attaccare per farci girare gli UMD come scritto sopra.

  3. tenersi la psp, ok, ma a me sarebbe piaciuto giocare alcuni giochi psp su psv sfruttando pure il secondo analogico (mhfu su tutti che su psp proprio per quello nn sono riuscito a giocare) e poi avevo intenzione di comprare kh bbs ma sorpresa! la politica di dd della psp è talmente ben fatta che bbs nn c’è sul psn -.-

  4. olè, un altro ottimo motivo per non prendere nessuna delle 2.

  5. Che stronzata da parte di sony, è come se io passassi da windows xp a 7 e dovessi ricomprare i giochi.
    La cosa giusta è che i giochi siano legati all’account, senò a cosa serve un account? Solo per i trofei?

  6. beh senza retrocompatibilità…..non vedo perchè comprarla…..che me ne faccio di due console portatili sony!!! soprattutto quando sul comodino ho uno splendente 3ds con RE Revelations dentro!!!!!!

    • Una domanda abbastanza stupida quanto ovvia : la PSVita non la compravi per le esclusive?

      • sicuramente le esclusive mi attraevano….come quelle del 3ds! che è retrocompatibile e mi ha permesso di dare dentro il ds per godere del ed se voglio…e di giocare ai miei vecchi titoli! ma l’idea di prendere una console portatile che non mi permette di giocare a titoli presi in precedenza….non mi convince! non la vedo una cosa “vincente”!! ovvio che si tratta della mia opinione….io amo i videogames ma in questo caso non sono attratto all’acquisto!!!

    • io sinceramente al posto di quell’orrido resident evil..minestra riscaldata..son ben più eccitato per nuove ip come escape plan e gravity rush! il giorno che nintendo sul 3ds si deciderà a fare uscire titoli freschi mi faranno un fischio, mo son solo porting di giochi nati su home.

      • Come mai é RE é orrido?Io ancora lo devo prendere,aspetto un calo di prezzo..ma cos’ ha che non va,é troppo corto o cosa?

        • perchè è la solita minestra riscaldata! in questa gen sono usciti compreso l’annunciato 6….ben 5 capitoli di questo franchise. io non lo porterei come esempio di acquisto della console. anche perchè sinceramente, a parter il fatto che son sicuro uscirà uber version per psvita, ma poi non ha nulla di nuovo da dire. si chiedono nuove ip e nuovi giochi, si sostiene stupidamente che psvita ha gli stessi giochi di una home…e poi ci si gasa per un 3ds che da quando è uscito ad oggi, ha sfornato solo porting di saghe da home???? no fatemi capire come funziona il metro di critica che voi videogiocatori italiani e non, usate.

          • questo è un punto di vista interessante.
            caso strano, il capitolo di resident evil esclusivo per 3ds è una minestra riscaldata.
            Mentre i 27 god of war sono tra loro diversissimi.

          • 27???..di god of war ne hanno fatti 4…..e sarebbe ora di reboot anche li!
            di residenti evil,….25…..per far soppravivere una serie morta e sepolta.

            c’è giusto giusto una leggera differenza di sfruttamento del brand…ma proprio leggera eh farenz!

          • 4? informati un po’ meglio almeno sulle cose che veneri

          • 5,,,vabbè—di uno!
            spalmati su due gen di console.,..e tutti validi

            versus….20 capitoli…dei quali se ne salvano….6..e dei quali 4-5 solo in questa gen.

            e ovviamente non ho contato le collection di uno e dell’altro.

          • e tanto per chiarire…..non venero god of war…tanto quanto non venero resident evil…lo hai tirato fuori te l’assurdo paragone…per mancanza ovvia di argomentazioni. o perchè forse ti è sfuggito che RESIDENT E…non è un prodotto made nintendo.

          • Se è per questo non ho nemmeno menzionato che la luna non è fatta di formaggio…
            A dir la verità mi sembri il bue che dà del cornuto all’asino.
            Mancanza di argomentazioni?
            Ma se ognuno qua sa che le tue uniche argomentazioni sono “W sony” e qualsiasi altra cosa è merda.
            Ripeto, uno lancia la palla su 3DS e Resident Evil Revelations e tu non ti smentisci mai per coglierla e vomitare merda su tutto ciò che non sia esclusiva Sony.
            Però almeno cerca di trovare scusa un pochino più concrete.
            Dare della “Minestra riscaldata” a RE mi sembra abbastanza stupido, visto che viviamo da 10 anni a questa parte in una situazione di titoli-minestre-riscaldate di qualcosa già uscito in passato.

          • Resident Evil solita minestra riscaldata… lol

          • ripeto…non venero ne uno ne l’altro. o almeno sono due saghe ottime….con resident evil strasfruttato..e con gli ultimi episodi terribili. non ci vedo del fanboysmo perchè resident è una saga multipiatta. e anche questo sarà alla fine così…come credo. credo solo che chi critica psvita (non ancora uscita)….perchè sostiene che ci siano giochi da home…non può osannare poi una console portatile che tutte le uscite interessanti avute…sono saghe nate su home. non centrava nulla sony vs nintendo…era un discorso sui giochi. in questa gen, nintendo per me ha fatto malissimo, bene solo per i casual, e per le vendite. ma per i giochi…te prego! non possiamo salvare una cosnole che ne fà uscire due all’anno in 5 anni di vita. e ti parla uno che nella scorsa gen, giocava a ps2 e gamecube oltre pc. quindi farmi dare del fanboy da te o dai quattro nerd del forum…mi sta abbastanza sul cazzo tanto quanto a te danno del nintendaro, sopratutto perchè i miei aprezzamenti verso sony li ho sempre motivati. a differenza di chi denigra ps3 o psvita.

            passo e chiudo!

          • sinceramente non sono un fan di resident evil, ma ne ho provati molti e posso solo dire che il gioco già diventa un capolavoro se sfilano il palo dal culo messo nel 5 ai personaggi (e forse anche a qualche utente), per il resto come vi ho detto non ho le conoscenze per criticare il resto per cui non mi sbilancierei…

          • ma credi veramente a quello che stai scrivendo o stai trollando?!?!
            re revelation minestra riscaldata?, ma tu hai mai giocato a un re? madò non posso credere che il cervello umano riesca a partorire abomini del genere *Facepalm*

          • certo!
            me ne da conferma la mia prova diretta con mano. nessuno sta dicendo che RE.RE, sia una merda, non provateci neanche a girare la frittata. resta il fatto che punto primo non è un capolavoro, punto secondo…è cmq troooppo action, secondo me per voi i fasti son resident evil 4…a sto punto. perchè il revelation l’elemento suvival è andato a farsi benedire, siamo lontanissimi dai migliori capitoli della saga. infatti anche la critica mondiale si guarda caso…ma guarda caso,,,si allinea col mio pensiero. eppure col budget dietro ad un re dovrebbero essere tutti ben pagati e pronti a sfornare 9.5, invece non và oltre l’8. che si…è un buon voto…ma anni luce distanti da quelli che erano i fasti della serie. poi che attualmente il 3ds avendo ancora una softeca modesta si esaspera ogni titolo posso anche capirlo. ma mordetevi la lingua prima di definire revelation un ritorno alle origini, perchè non è assolutamente vero. non basta l’atmosfera buia per un ritorno alle origine ci vuole proprio un improstazione del gameplay differente e meno votata all’action. oltre ad un ritorno allo spavento che ormai la saga ha perso da anni!

          • Sei solo un fanboy N.I.A. che non capisce na sega di videogiochi…

          • Uno mi fa ridere vedere che tiri in ballo la critica mondiale, che è stata capace di dare a giochi come MW3 o ACR medie intorno al 9/10
            E soprattutto come puoi dire che manca l’elemento survival? Hai i proiettili centellinati.
            Poi geniale criticare il 3DS poiché ha giochi portati da home console e difendere vita da questa accusa. Anche perché vorresti dirmi che uncharted, ninja gaiden, wipeout, resistance, assassin’s creed, call of duty, killzone e marvel vs capcom 3(ed altri) sono tutti titoli nati per psvita? Mah. Certo anche la psvita avrà titoli alla escape plan, gravity rush, little deviants ecc… ma sinceramente a parte i primi 2 citati non ne salvo altri(Cosa? Army Corps of Hell, penso che prenderò pikmin piuttosto)…
            Aggiungo che un gioco non deve per forza essere sempre uguale a se stesso per essere bello, guarda super mario o zelda sono saghe che da anni pur rimanendo sulla stessa lunghezza d’onda hanno saputo rinnovarsi, ah che stupido, non sono esclusive sony. Ah ma tu non hai elogiato o dimostrato preferenze per sony, scusa. Si le balle, in questo post, ma non serve cercare molto per trovare 2000 altri post in cui fai evidentemente capire che sei diparte, con anche molto “umorismo” negando e poi affermando in continuazione di esserlo.

      • resident evil revelastions e’ il gioco piu’ venduto del momento sulla console piu’ venduta del momento.

        e finalmente resident evil e’ tornato ai fasti di un tempo. un ottimo gioco.

        • a me pare tutto…tranne i fasti di un tempo! senza mikami…resident come lo conoscevamo è morto e sepolto mettevelo in testa!

          anche il 6.mi ispira meno di zero..che caso strano farenz..esce pure su ps3..ma pensa te!

          • Spero tu l’abbia almeno provato Revelations, altrimenti mi chiedo come tu faccia a dire che che sia la solita minestra riscaldata in modo tanto deciso.

            Gli sviluppatori con questo gioco hanno fatto un vistoso passo indietro rispetto a RE 5 nelle meccaniche di gioco, e ciò è considerata come una cosa molto positiva non solo da me, ma anche da molti altri.
            A me è veramente piaciuto e, se devo proprio dirlo, preferisco di gran lunga l’ambientazioni chiuse e buie di questo capitolo rispetto a quelle del 5.

          • i tuoi commenti sono di parte. sei un sony addicted che rosica perche’ un “finalmente bello” resident evil esce, ma non sulla sua console preferita. worst attitude ever

          • asd, scommetto le palle che tu revelation nemmeno col binocolo lo hai visto XDXD che poi con tutte le saghe quella di resident evil è una delle meno stuprate se si guardano i capitoli main (quelli numerati + code veronica e revelation)

        • come non quotare….da appassionato della saga non ci speravo nemmeno io…ma quando mi sono ritrovato il titolo tra le mani…ho capito che finalmente qualcosa era cambiato!!! RE è tornato! e non potevo essere più felice!!!

          • c…che cosaaaa? è quella meno stuprata???? ,,,,ne sono usciti di cotti e di crudi…madonna poi sarei io il fanboy…ma vi leggete?

            detto questo sarei contento ad un ritorno al vero resident…ma anche col sei sembra che ormai la saga sia bella che stuprata. no mikami no party!

      • Ah ma stai parlando di revelations, quello per il 3DS? Se quel RE è una minestra riscaldata per te mi sà che è meglio che ti dai all’ippica…o forse sono i soliti pregiudizi di un qualsivoglia hater verso la/le cosa/e che odia? Più probabile la seconda.

        • mi dici in cosa non sarebbe una minestra riscaldata?! perfavore?? no perchè i resident evil me li son giocati aimè tutti!

          mi sà che all’ippica dovete darvici voi..se non cominciate ad afezzionarvi troppo ai marchietti….

    • Se non sei interessato ai titoli PSVita sarebbe anche stupido da parte tua comprarla.

  7. “E con questa mossa dichiaro chiusa l’epoca delle console retrocompatibilità di Sony.”
    Anche perchè se si aspettavano che io ricomprassi i miei giochi PSP anche sulla Vita il dito medio verso di loro è di obbligo!

  8. Vorrei fare una domanda a Farenz:
    Premetto che sono contro qualsiasi tipo di pirateria, quindi non voglio che mi si mando a quel paese :D

    In ogni caso, se per PS VITA uscisse un homebrew al fine di poter passare i propri giochi umd acquistati sulla PS VITA, tu che faresti? Modificheresti la tua PS VITA? Oppure staresti sempre al regolamento di Sony?

    • Lo chiedi alla persona sbagliata.
      Indipendentemente dal tuo ipotetico homebrew, io non avrei mai dato dentro le mie 2 psp, quindi il problema a prescindere non mi si pone.

      • ma fai finta di non avere più le 2 psp, e di possedere solo al psvita, che faresti?? io direi crack istantaneo, ma siccome io non sono tutti sono curioso!

        • se non avesse piu’ le psp non avrebbe piu neanche i giochi teoricamente parlando (o non li avrebbe mai avuti visto che non da dentro le console “vecchie”)

          a questo punto a che gli serve una homwbrew per far girare in qualche modo i giochi che NON ha gia pagato??

          la domanda in realta’ e’ “se ci fosse una homebrew per far firare i giochi copiati, crackeresti la console??” perche’ alla fine e’ di questo che stiamo parlando con il tuo esempio…

          p.s. se io mi compro vita e non ho la psp, cosa faccio la compro per i giochi della vecchia generazione? a sto punto mi prendo direttamente la psp a molto meno…

          • aspetta caro lodoss, ho detto “non avere più” questo vuol dire che ne so, ha preso solo la prima e gli si è rotta qualche mese fa, ora vorebbe rigiocarsi i suoi giochi e non può :D ma fa niente era solo una curiosità personale…

      • allora, devo far finta che di non avere le psp.
        Devo far finta che esista un homebrew del genere.
        A che cazzo serve fare una domanda del genere?
        Vuoi che ti dica che modificherei la console? no, non lo farei.

        • No raga, un attimo, non fraintendetemi eh. La mia domanda aveva un “messaggio subliminale” non ricevuto da voi xD

          Era per far capire questa politica assurda fatta da Sony. Non volevo parlare nè di pirateria nè di altro. Io infatti ho ipotizzato un homebrew fatto solo ed esclusivamente per giochi psp (regolarmente pagati) e non per giochi pirata (psp/psvita/qualsiasialtraconsolechefosse).

          Qui si rientra sul potenziale della console. La console potenzialmente può far girare i giochi psp (e cazzo, god of war o i vari gta me li giocherei volentieri) ma praticamente non può. Allora perchè non “crackare” (termine errato, gli informatici vi mangerebbero in questo caso) la console per far girare questo homebrew? Sarebbe sbagliato? Sarebbe eguale ad una cosole modificata per i giochi pirata?

          O sarebbe un modo LEGALE per metterlo in culo alla Sony?

          Farenz perdonami ma ripeto, non fraintendermi xD

      • DUE psp?
        Ma Farenz, ricordo male o una delle due la regalasti al tuo gatto?

  9. Ieri leggendo questo articolo su everyeye (per chi non lo sapesse è un sito d’informazione sui videogiochi e sui film) sono rimasto molto deluso, anche perchè la mia psp si è rotta e quindi tutti i miei giochi sono sullo scaffale a prendere polvere…cmq a quanto ho capito i giochi psp che stanno già sullo store potranno essere acquistati e giocati su ps vita..quindi forse c’è ancora speranza!

  10. Io dico che, tempo un paio di anni dal rilascio, e come per magia spunteranno delle “inaspettate” collection con un po’ di roba psp ristrutturata e rimasterizzata..

  11. I giapponesi mi fanno un po’ girare le palle. Perchè si devono tenere tutte le esclusive per loro?

  12. Vorrei che qualcuno mi spiegasse per quale motivo idiota Sony dovrebbe permettere di caricare i giochi PSP su PS Vita, dal momento che PSP e` ancora in produzione ed e` addirittura uscito un modello recente.

    Forse per masochismo galoppante e farsi autoconcorrenza sul settore portatile? Mbeh, mi pare un buon motivo, si.

    Qualche altra idea?

    • si ma manna il punto è che mettendo la funzione passpartout(non so se si scrive così, ma mi fa fatica salir a guardare…il mouse è lontano, dista 20cm dalla mia mano, un abisso!!) dovrsti comunque possedere una psp, e dubito che chi già ne possiede una la ricomprerebbe, quindi le vendite non calerebbero di tanto, anzi magari sapendo poi di poter cmunque ri-giocarli se e quando compreranno la nuova psp potrebbe invogliarli all’acquisto!

      • Non cambia nulla dalla situazione che ho descritto:

        Sony vende due portatili: PSP e1000 e PS Vita.

        Domanda: perche` dovrebbe far girare i giochi della prima sulla seconda?

      • Voglio dire, trovatemi un motivo intelligente.

        • perchè un tuo cliente che sborsa 250 euro di console magari è invogliato a spendere altri soldi per giochi che magari si è perso su psp?
          Dal tuo tono sembra che la retrocompatibilità sia un male da debellare.

          • ma infatti secondo me col cazzo che la sony si fa scappare questa possibilita’, penso che ben presto vedremo lo store Vita pieno di giochi “vecchi” per chi appunto se gli e’ persi… quello che non danno e’ la possibilita’ per quelli che quei giochi gia li hanno di giocarseli sulla nuova console… ovvio senza prima pagare il pizzo…

          • Si ma se uno ha tanta voglia di giocare con giochi ”vecchi” perchè dovrebbe vendersi la prima psp?
            Stesso discorso con ps2. Tutti se la vendono,però dopo stracciano le palle sui forum perchè vogliono le mega collection di giochi vecchi di 10 anni.
            La retrocompatibilità non è un male per carità, però non è neanche un motivo per dire ”bene ora la compro così ho 2 console in 1”

          • I giochi per PS1 arriveranno sicuramente anche sullo store Europeo.

            Ma tornando all’argomento principale: voi ragionate da clienti giustamente, ma se foste sony, davvero manterreste due console in commercio delle quali solo una e` in grado di riprodurre i giochi di entrambe?

            Ma un minimo di realismo no?
            Per ora e` cosi`, come per i giochi PS2, c’e` poco da fare, finche` e` in produzione possiamo anche dimenticare i giochi di questa console, a meno che non escano sotto forma di rimasterizzazione HD, o remake HD.

            Per me la retrocompatibilita` non e` affatto il male assoluto, anzi magari avercela, pero` capisco anche la politica aziendale che c’e` dietro questa scelta iniziale.

            Nel momento in cui PS Vita avra` i giochi di PSP la PSP sara` tolta di mezzo e non ci sara` piu` supporto per la portatile “entry level” di Sony.

            Ma davvero e` difficile da capire questa cosa?

          • ehhmmm… mettereste* con una sola R :|

          • Sì io la metterei, perchè bisogna avere lungimiranza nei confronti del cliente.
            Perchè se “lo coccolo” e lo “ringrazio” per avermi dato 250 euro di una console, offrendogli la possibilità di utilizzare quella console anche per i giochi della gen precedente aiuto sia lui, sia me di conseguenza (con gli introiti derivanti dai giochi stessi sullo store).

            Se gli precludo questa possibilità cosa succede?
            Credi veramente che con due console contemporaneamente in commercio, uno che si compra Vita decide poi di comprarsi PSP e giochi annessi?

            Ma che poi la cosa da fuori di testa è che è stata Sony stessa ad introdurre il concetto di retrocompatibilità su larga scala tra ps2 e ps1.

          • Farenz, mai presa in considerazione l’idea di chi non ha nessuna delle due, non ha i soldi per comprarsi la PS Vita ma vuole comunque una portatile sony?

            Ecco che arriva PSP con tutti i suoi bei giochini pronti: spiegami perche`, ancora, Sony dovrebbe “evitare” questo introito.

            A chi prende PS Vita, o comunque alla maggior parte di coloro i quali prendono PS Vita frega una benamata mazza dei giochi PSP.

            L’unico che sara` giocabile sara probabilmente MHP3 e solo perche` era gia` previsto che andasse cosi`, con tanto di aggiunta del controllo con il secondo analogico.

            Tu la metteresti perche` avresti lungimiranza? E quindi faresti morire PSP e chi la vuol comprare, e ti assicuro che non sono in pochi, per far giocare i suoi giochi su una console che verra` principalmente usata per i propri nuovi IP?

            Boh, continuo a non capire.

            Tra l’altro di politiche di merda su console portatili, vere prese per il culo, abbiamo altri esempi ben piu` gravi.

          • vallo a dire a tutti quelli che mi mandano mail chiedendomi consigli sui giochi da acquistare per ds, ora che sono in possesso di 3ds e possono giocare ai titoli di entrambe le console

          • Il fatto è che la procedura per verificare che il cliente abbia davvero acquistato la copia del gioco in UMD potrebbe essersi rivelata abbastanza macchinosa, inoltre Sony deve rendere conto agli sviluppatori dei giochi che vanno “risarciti” (e può benissimo darsi che qualcuno di questi si sia opposto alla cosa, o a fornire il titolo in digital delivery).
            Probabilmente l’esperimento in Giappone si è rivelato troppo costoso o troppo difficile da mettere in pratica, oppure Sony non si fida dei clienti occidentali e preferisce evitarsi qualsiasi grana.
            Il fatto è che PS2 leggeva i CD, PS Vita degli UMD non sa che farsene: diventa difficile gestire la cosa a livello globale.
            Avrebbero dovuto riflettere meglio sul problema prima di fare proclami e chiarire da subito, “no non sarà retrocompatibile”.

          • Beh certo, con DSi ed un DSi XL, sempre se sono ancora in commercio, che costano lollosissimamente di piu` del 3DS (grazie Nintendo, molto onesta, come sempre), potrei anche ad andarglielo a dire.

          • Ma i titoli PSP sono acquistabili in digital delivery dallo store, e chi li ha acquistati sin dal principio così può riscaricarli su PS Vita. Quindi non è che Vita non sia retrocompatibile, è solo che non ha un lettore UMD.
            Resta il fatto poi, come già detto da Manna, che la differenza di prezzo tra PSP e PS VIta è molto più significativa di quella fra 3DS e DS.

          • Ah sì? non sapevo che su store fosse presente l’intera collezione di giochi usciti su psp. Il giorno in cui ciò sarà realizzato, mi cucirò la bocca sul fattore retrocompatibilità.

          • Calcola che la PSP e1000 la trovi ad una cifra intorno ai 90 Euro, forse poco di piu`, contro i 250 minimo per la PS Vita Wi-Fi only, fate vobis.

            Ditemi che la differenza e` poca.

          • Scusami Farenz, ma ciò non toglie che la console sia retrocompatibile: se le software house alcuni loro titoli non li vogliono concedere in digital delivery, la Sony non può andare a prenderli uno per uno con i forconi.
            La console non ha un lettore UMD, andava progettata con quel bagaglio sul retro? Secondo me no, anche a livello di costo di produzione, visto poi il parco titoli psp.

          • Il cncetto è_ uno si compra la PSVita e gioca i titoli PSP tramite DD.
            Inoltre, PSVita e PSP sono estremamente diverse, molto più di un 3DS con un DS.
            PSVita richiede un supporto fisico diverso.
            Ergo, una persona intelligente forse si chiederebbe il perchè di questa cosa…
            Perchè Sony è stronza ed ha fatto questa furbata per inculare tutti quegli utenti cui questa retrocmpatibilità fisica sarebbe risultata un interessante risparmio o perchè tale supporto è una qualche marcia in più per una portatile con potenzialità sensibilmente maggiori rispetto alla precedente?
            Bisogna guardare aldilà del proprio naso.

        • Non c’è un motivo intelligente.
          L’unico vero motivo sarebbe stato il voler fare una cortesia a chi ha triliardi di giochi per PsP e che non ha più una PSP. Magari perchè l’ha data indietro per prendere proprio Vita o magari perchè, semplicemente gli si è brasata.

          Tu potresti dire: “Eh beh Sony è un’impresa, vuole far soldi”.
          Io ti rispondo “certo che si. Mi pare ovvio. Ma questo non vuol dire che io consumatore e videogiocatore mi senta un attimino preso per il culo considerato che mi proponi di riscaricare giochi che ho già per giocarli uguali su PSVita”.

          Infatti, come già detto, io sono pronto a scommettere che arriveranno le versioni retail di giochi PSP rimasterizzate e riadattate a per Vita. Come Le famose collection di giochi PS2 che, dopo la “sparizione” della retrocompatibilità da Ps3 per venire incontro ai consumatori e permettere un price cut (com’è buona Sony eh), sono apparse nei negozi a 49,90 €.

        • Ooooh! E’ proprio con questi post che Manna mette platealmente in evidenza il fatto che egli non sia un fanboy Sony come tutti sostengono.

          In fondo si tratta di una banalissima questione di prospettive, no?
          Perchè se si tratta di Nintendo, di Apple, di Microsoft…vuoi non dargli degli stronzi per ogni euro che non regalano a noi poveri videogiocatori?
          Mentre se si tratta di Sony, mi chiedo COME sia possibile, davvero non me lo spiego, COME si faccia a non prendere il punto di vista di Sony stessa per comprendere le sue scelte strategiche da compagnia multinazionale illuminata quale ella è.

          Farenz, oggi non mi hai regalato 20 euro.
          Sei uno stronzo!

          • Anche tu Viper sei strunz, non mi hai regalato 10 euro…

          • Ma un senso logico a questo periodo lo vuoi dare? Cosi`, sai, giusto per poterti rispondere con la sicurezza di aver capito cosa hai scritto e a cosa ti riferisci.

            Perche`, sempre non avendo capito quasi un tubo di quello che hai voluto dire, diciamo pure che:

            1) Non ho mai scritto cose su Apple che non fossero vere e soprattutto mai andato contro Apple se non ce ne fosse stato bisogno.
            Io utilizzo hardware Apple dal 1993, a livello professionale dal 1995, quindi posso dire tranquillamente che se non ne so piu` di te, sia di come si comporta la compagnia che di come funziona un Mac, almeno quanto te, oltre ad apprezzare immensamente cio` che utilizzo.
            Se parlo di Apple, nel bene e nel male, lo faccio con cognizione di causa e non perche` ho speso 900 Euro sull’iPhone 4S 32 GB pe rgiocare a infinity blade.

            2) Ninendo: anche qui, mi piacerebbe sapere quante e quali console Nintendo hai posseduto, utilizzato e apprezzato; io personalmente tutte fino al Gamecube, e oggi ho un Nintendo 3DS, con i suoi pro e i suoi contro, e se si discute sui contro anche quando la gente non vuole vederli, francamente me ne sbatto dei cuori infranti e io parlo… anzi scrivo, cerca di conviverci.

            3) Microsoft e il suo pizzo, pardon il Live che si paga ed e` sicuro… ah, no, e` notizia di oggi che e` stato nuovamente bucato e derubato (parole del general manager di XBox Live… se vuoi posto link).
            Microsoft e il duo pad a batterie stilo, Microsoft e la sua carretta di esclusive… perche` Microsoft, al contrario di Sony, ci tiene ai suoi utenti e cerca di tenerseli stretti stretti con tantissimi titoloni freschi ed esclusivi, da leccarsi i baffi.
            Chiaramente smentiscimi quando vuoi se scrivo inesattezze eh, mi raccomando.
            Tuttavia le cose positive le apprezzo, ho la mia 360 S, la terza che ho comprato e i titoli multipiattaforma che vengono meglio li sono li, li prendo per questa console, al contrario di “altri” che campano scuse pe rcoprire il famboyismo latent… no macche` lantente e latente.

            4) Sony: anche qui, quando si sparano cazzate come un vulcan m60 intervengo, ma quando la si bastona giustamente (YLOD, eliminazione della retrocompatibilita` della PS3, gli alimentatori delle PS3 Slim 120GB del primo mese di uscita… e ce ne sono parecchie altre da dire).
            Ma quando si tratta di discutere sui perche` e per come di alcune scelte, meglio informarsi prima no? Sapere che fine ha fatto il progetto umd passport in Giappone farebbe capire molte cose.
            Guardare al di la del proprio naso anche.

            Ora dimmi, o vate, secondo te perche` Nintendo voleva rifilare il 3DS ai suoi preziosi utenti ad una cifra pari a quella di PS Vita? Spiegami la politica aziendale dietro st’inculata ti prego.
            Perche` ha tagliato il prezzo di quasi cento Euro a tre mesi dall’uscita? Aridaje, spiega vah.

            Voglio dire, ci sono cazzate ben peggiori che il non inserire la retrocompatibilita` in una console che DEVE ANCORA USCIRE.

            Se Sony avesse voluto farla sporca, come con la retrocompatibilita` di PS3, non avrebbe annunciato l’eliminazione dell’UMD Passport PRIMA DI VENDERE LA CONSOLE.

            Minchia che gran vantaggio ne trae Sony da un annuncio del genere a 12 giorni dall’uscita della PS Vita UUUUUUUHHHH!!! Un vantaggione!! :D hahahaha

            Dico male o dico bene? Che dici, ci si poteva arrivare con un minimo di logica o no?

            Ma no, infatti, Manna e` fanboy.

          • Sono daccordo su tutto quello che hai scritto.

            In particolare sul finale. :-)

          • Io sapevo che era NIA il risaputo fanboy sony…
            Io leggo da un po’ i commenti di Manna e tutto mi è sembrato meno che un fanboy!
            Tanto meno ricordo utenti che qui hanno avuto questa stessa tua sensazione sul lato cui penderebbe il cuore del berserk e glielo han fatto notare così come hai fatto tu…
            Bah! Non mi sembra che abbia scritto delle cose così illogiche, annebbiate dalla chimica del suo folle amore per una casa madre (cosa che invece potrei dire per molti redattori ed utenti qui).

          • Viper, c’è una bella differenza tra argomentazioni di fatti/ragionamenti e sparare cazzate alla fanboy.
            Mi sa che hai cagato un pò fuori dal vaso.

          • Manna, non sei assolutamente fanboy ma non so perché spesso entri in difesa di sony a mio parere ingiustamente. Potrei capire il difendere una società che arranca o difenderla da accuse immotivate però su questa questione devo darti torto. Partiamo dal concetto fondamentale: i videogiochi e le console di conseguenza sono fatti perché le compagnie possano mostrare al mondo quanto sono brave nel design e nel fare cose fighe o servono per divertire la gente? Ma ovviamente la seconda e quindi chi è che DOVREBBE, ma tristemente al giorno d’oggi non è quasi più, essere il fattore determinante per il successo di una compagnia, l’utente finale critico e misurato nelle scelte o la strategia di marketing che guida l’utente ignorante all’acquisto del proprio prodotto? Ovviamente la prima, realisticamente è la seconda. Ed è questo il problema, perché che sony non metta la retrocompatibilità su PSVita non me ne frega una cippa, la maggior parte dei miei giochi sono in DD e quei pochi che ho li giocherò sulla psp, ma non mi sta assolutamente bene che venga difesa per delle scelte così arbitrarie e infami, perché la gente ha richiesto a gran voce fin dalla presentazione(ma anche prima) della PSVita un qualche tipo di retrocompatibilità e sony che fa? Ti dice, vuoi i tuoi vecchi giochi? Puoi, ma giapponesi e devi ripagarli…viva la logica.

            P.s. Viper, hai un esagerato, anche perché Manna, nonostante si monti un po’ ogni tanto, è uno degli utenti più tecnici ed informati dell’angolo.

          • Rocket, io da consumatore la penso esattamente come te e come la maggior parte, e l’ho anche fatto capire in un mio intervento.

            Tutto il resto e` frutto di considerazioni atte a spiegare cosa ci puo` essere dietro decisioni, apertamente dichiarate dodici giorni prima del lancio della console in occidente, che poco hano a che vedere con “l’inculare la gente”, almeno non questa volta ed e` anche facile da capire.

            Pensa che io mi sono anche incazzato per l’UMD Passport che ti avrebbe obbligato a pagare 5 Euro (questa e` la cifra, il resto sono cazzate) per l’attivazione del gioco che tu gia` possiedi!!

            Nel forum ufficiale PlayStation, sezione PS Vita, ne ho dette peste e corna di Sony quando ha tirato fuori questa boiata.

            Una delle mie frasi fu proprio questa:” Questo e` un furto legalizzato, anzi autolegalizzato da Sony per inculaer soldi da utenti che li hanno gia` spesi su giochi che gia` possiedono!! E` una fottuta vergogna! Vergogna Sony!!”

            Poi qualcuno mi disse che in realta` le versioni PSN per PS Vita avrebbero avuto il supporto per il secondo analogico e qualcos’altro, ma fatto sta che ho sempr continuato a ritenerlo un furto.

            Pero` quando le cose sono diverse lo devo scrivere, non si puo` sempre fare la sagra della generalizzazione.

          • Continuiamo però a dimenticarci che su PSP non girano solo titoli Sony, e Sony non può avere il completo controllo sui videogame altrui.

          • @Yumemiru

            Infatti! Questo e` un altro aspetto e, che io sappia, alcune softwarehouse vogliono i soldi per ripubblicare i propri titoli sul PSN.

          • E molte altre non vogliono proprio sentir parlare di digital delivery.

            Alla fine o Sony paga i giochi di tasca propria, oppure io non vedo che altre soluzioni le rimangano se non “rubarli” alle softwarehouse XD.
            La persone acquistano i giochi per PlayStation e pensano sempre a Sony, ma in quasi tutti i titoli sviluppatore, produttore e distributore non hanno nulla a che fare con Sony, se non per il pagamento del supporto e lo sfruttamento del marchio PlayStation sulla confezione del gioco XD.

        • @Manna trovami un motivo del perché non dovrei pensare da acquirente, dato che SONO acquirente. Spesso sono d’accordo con te, ma in questo caso no…

          • master91, ti e` forse sfuggita la riga in cui scrivo “voi ragionate da clienti giustamente…”?

            O meglio, ti e` forse sfuggito il giustamente?

            E hai forse visto scritto “NO!! Non dovete ragionare da acquirenti!!” ?

            Possiamo ragiona come acquirenti quanto ti pare, e lo faccio anche io, ma tanto se Sony ha deciso cosi` il motivo c’e` e sono certo che sono principalmente i soldi, oltre al fatto che l’UMD passport in Giappone ha fatto un flop mostruoso.

          • Si mi è sfuggiuto LOL
            Comunque con queste scelte sony non fa altro che danneggare sempre il cliente onesto solo per il suo guadagno personale. La conferma sta nel fatto che la retrocompatibilità PS2 via software è persente in TUTTI i modelli ps3, ma chissa come mai è disattivata…

          • Mi spieghi come fa Sony a danneggiarti se la console deve ancora uscire?

            Tu sai gia` cosa ti aspetta prima acora che esca, perche` Sony te lo ha detto.

            Ora, e mi ripeto, l’unica a ad autodanneggiarsi e` proprio Sony in questo caso, non trovi?

            Perche` esternando certe cose prima che il prodotto esca non fa che invogliare gli utenti a non comprare, oppure a comprare dalla concorrenza.

            Quindi, again, di che danno parli? E di che inculata parlano le persone che leggo in questo articolo?

            Spiegatemelo, e` da quando l’ho letto che attendo con curiosita` le risposte alle mie domande che, per un motivo o per l’altro vengono puntualmente dribblate, a favore di discorsi un po` campati in aria.

            No ci sta bene la console cosi` come e` stata presentata? Facilissimo, non la compriamo.

            Sai, fossimo nella situazione in cui l’abbiamo gia` presa e poi scopriamo brutte sorprese potrei anche capire, anzi capirei, ma la realta` dei fatti e` tutt’altra ed e` inconfutabile.

          • Vuoi sapere l’inculata? ecco la mia:
            L’hacker di turno sbloccherà (anzi a quanto pare già che ci stia riuscendo) l’ennesima funzione di sony che permette di rigiocarti i vecchi capitoli delle vecchie generazioni di consolle.
            E’ successo con la PSP, è successo con la ps3, è sta accadendo di nuovo la PSVita.
            Ho l’impressione che sony lo faccia solo per guadagnare con quelle cazzate di remake&co, poi guardo nintendo e microsoft, e ti lasciano la bella retrocompatibilità lì libero di sfruttarla.
            Questa è la mia opinione, magari per te è sbagliata libero di contraddirmi non ti preoccupare (non mi faccio venire convulsione o sono in preda di cicli mestruali come fa qualcun altro LOL) ;)

            Posso capire perché dici che stiamo parlando di una consolle che deve ancora uscire? scusa in giappone è già disponibile da molto.

          • A parte che non viviamo in Giappone e che li nulla di tutto cio` e` ancora accaduto, PS Vita non e` affatto stata bucata.

            Noi viviamo in Europa e da noi deve ancora uscire, ed e` la versione europea e anche quella americana a subire questo “taglio” che, ricordiamolo, e` solo temporaneo, in attesa dell’app che sostituira` l’UMD passport.

            Le tue notizie si riferiscono al tizio che e` in possesso del firmware utilizzato in presentazione, firmware non presente in alcun modello in commercio, quindi puo` lavorarci su quanto vuole se vuole sprecare il suo tempo.

            Ah, l’unica cosa certa e` che e` riuscito ad entrare nella parte PSP della console, riuscendo a farle fare cio` che un PSP gia` fa da tempo grazie ai CF… WOW, che novita`.

            Tenendo conto che la parte PSP e` completamente separata, via hardware, da quella PS Vita puoi immaginare quanto utile possa essere questa sua “vittoria”.

            Sempre, ripeto, tenendo conto del fatto che sta lavorando su un fw inutilizzato.

            Ma a parte le idiozie delle quali mi interessa meno di zero, continuo a non vedere risposte riguardo la presunta inculata per chi deve ancora comprare la console, e cioe` per il 99.9999999999% degli occidentali.

            Dov’e`?

          • “Le tue notizie si riferiscono al tizio che e` in possesso del firmware utilizzato in presentazione, firmware non presente in alcun modello in commercio, quindi puo` lavorarci su quanto vuole se vuole sprecare il suo tempo.”
            Gurda che al momento funziona su tutti i fw. Dimmi quello che vuoi, ma almeno uno può rigiocare i suoi giochi LEGALMENTE comprati e utilizzarli a costo zero.

            Comunque io un idea del fail dell’umd passport cè l’ho.
            Come al solito sony con la sua ingordigia ti faceva rispendere soldi per un prodotto che hai già comprato (molti costavano quasi 15 €). A mio avviso una cosa più efficace sarebbe stata, ritiro il gioco x e te lo rendo disponibile gratis sul tuo account PSN. Oltre al fatto che la cosa era limitata a 200 miseri titoli.

            A me questa idea ciuccia soldi dell’umd passport non mi è mai piaciuta, ma certo non desisterò a comprare la consolle (a differenza di molti) una volta raggiunta la cifra prefissata. Ci vorrà tempo, ma resisterò XD

        • @MannaTheBerserk Capisco il tuo ragionamento quando dici che Sony è una multinazionale che prima di tutto guarda ai propri interessi…ma io proprio non capisco perchè in Giappone viene data la possibilità con questo “UMD Passport”,e nel resto del mondo no…
          Cosa siamo stronzi?…..Evidentemente…Sì.

          • Come ho scritto sopra: il passport, per motivi che francamente non conosco, o forse proprio non capisco, in Giappone non ha funzionato.
            Hanno avuto problemi e non so perche`.

            Ergo credo che Sony abbia accuratamente evitato di inserire questa feature da subito.

            Secondo alcuni rumors stanno preparando un’alternativa a umd passport, proprio per via dei suddetti problemi.

    • io pù che altro mi domando come fa Sony a sapere quali giochi per PSP possiedi al fine di scontarti quelli che vuoi riprendere da giocare sulla PSVita, è questo quello che non mi spiego oO

  13. “Se a Sony fregasse qualcosa” per migliorare l’esperienza di gioco al videogiocatore che compra ps vita il quale magari alcuni titoli psp non li ha giocati e con la nuova console coglie l’occasione per acquistarli….ma quello che penso in realtà è che a sony non gli interessa questo tipo di azione e come si è visto (con la velocissima uscita dal mercato della ps3 con retrocompatibilità) preferisce fare soldi vendendo 2 psp (la vita e la psp normale) con giochi separati costringendo il giocatore a comprarsele tutte e due per giocare i titoli che gli piacciono..

  14. Il problema non mi tocca dato che non ho mai dato dentro nessuna delle mie consolle,spero solo che su Vita si possano vedere più JRPG sottotitolati in italiano,visto che su PSP la maggior parte di quelli che ho sono in inglese.

  15. haahah xk ci fidiamo più di te !!!!

  16. Fregatura su fregatura su fregatura…Cominciamo bene! .-.

  17. Per me hanno fatto male a lasciare il passport in Jap….ma cmq la politica di retrocompatibilita PSP a me (e ripeto, per la mia situazione) e’ ottima.
    Avendo avuto la fortuna di adorare il DD per le console portatili, sono contento che l unica forma di retrocompatibilita accettata dalla nuova console sony sia proprio il DD. Basta dischetti in giro, tutto in una scheda e via che si va. Cosi facevo su PSP, e cosi faro su PSV (tra un anno o cmq al primo restyle).
    Se uno vuole giocare ai vecchi giochi PSP semplicemente li scarica dal PSN sotto forma di DLC, tanto i prezzi sono buoni, gli essentials sono una collezione di giochi a ottimo prezzo e di qualita ottima….e la sony ha sempre spinto per il DD (non solo lei, ma non e la prima volta che ci spinge l acceleratore).
    Penso che il DD spinto in questa maniera (con i giochi PSP e i classic PSone) siano un ottima cosa.
    Detto questo, capisco le lamentele di chi ha caterbe di UMD in casa, e per usufruirne non puo che tenersi la PSP anche se se ne vorrebbe liberare.
    Lamentele giuste, ma che nella mia situazione non mi sento di supportare, essendo un tifoso dell DD per le portatili.

  18. Poi a pagamento lo metteranno anche qua, Sony fa di tutto per guadagnare più soldi, come fece con PS3 togliendo la retrocompatibilità di PS2 solo per poi guadagnare più soldi grazie alle collection, giustamente lo fa per guadagno, però da consumatore devo comunque dire che in questa gen Sony da parte mia ha perso tanta stima.

    Farenz > Google, Lodoss > Farenz, mandate tante email anche a lui XD

    • Infatti esistono rimasterizzazioni solo ed esclusivamente di titoli Sony: no, gli altri sviluppatori non sgarrano mica.

      • La prima a iniziare è stata Sony con GoW, dopo vedendo il successo ottenuto altre case si sono adeguate, sono notizie prese da un intervista a Andy O’Neil di Bluiepoint Games, non del primo che passa, le altre case ci fanno soldi, la proprietaria della console è Sony ed è Sony ad aver tolto la retrocompatibilità dalla Ps3 che inizialmente aveva messo sulle 60GB (che io ho) Secondo te perchè? Fatti 2+2 e vedi che l’unico motivo era quello per guadagnare più soldi con varie rimasterizzazioni, che poi altre SH per maggiori guadagni ne abbiano approfittato è un altro paio di maniche.

        • Silent anche con la retrocompatibilità, le collection le avrebbero fatte lo stesso. Ne sono sicuro.
          Loro lo sanno bene che schiaffare le paroline HD e trofei fa bagnare i pantaloni a molte persone. E sono tante le persone disposte a ricomprare lo stesso gioco che hanno già sulla mensola.

          • Sarebbero stati comunque in meno, anche 500.000 o 1 milione (numeri sparati a caso) di persone in meno sarebbero tantissime nei calcoli che fa una società sul piano economico di guadagno, io lo dissi già all’epoca in cui tolsero la retrocompatibilità che il motivo sarebbe stato far riuscire giochi vecchi, al tempo mi diedero del pazzo o visionario, ma alla fine con un po’ di amaro in bocca ho detto: “ve l’avevo detto io!”

          • Su PS2 Ico ne aveva vendute 500 mila scarse di copie… direi che con le 600 mila della rimasterizzazione Sony si è rifatta delle spese :D

        • Le collection sono anche su Xbox360.
          Il vero motivo è che PS2 è ancora in commercio e la retrocompabilità non ha mai funzionato bene nemmeno sulle prime console; mettici anche un costo di produzione maggiore per la console visto che l’emulazione più stabile si ottiene solo via hardware e non software e il gioco è fatto.
          Non è di certo con le collection di GoW e Ico che Sony ha fatto i miliardi e di certo avrebbe fatto più soldi vendendo costose PS3 retrocompatibili.

          • Sull’ultima frase non concordo per nulla, anzi sono proprio dell’idea opposta, non avranno fatto miliardi, ma un guadagno è sempre un guadagno e sicuramente facendo console retrocompatibili non avrebbero fatto più soldi.

            L’unica collection di casa Microsoft su 360 che io sappia è Halo Anniversary.

          • Quindi secondo te Sony con le collection di ICO (Ico soprattutto, che di certo non è un titolo mainstream) e GoW ha fatto più soldi di quanto avrebbero potuto ricavare soppiantando completamente la PS2 con la PS3?

            Metal Gear Solid ti dev’essere sfuggito allora, per non parlare di quelle di Devil May Cry e Silent Hill previste per il 2012.

          • Togliendo la retrocompatibilità Sony ci ha solo che guadagnato, rifare vecchie glorie in HD non può far altro che fargli guadagnare, lasciare la retrocompatibilità Ps2 su Ps3 non avrebbe portato molti introieti, perchè i migliori giochi Ps2 ormai si trovano solo usati e a pochi spicci, mentre rifare giochi in HD porta guadagno, dai su è un dato di fatto, poi ognuno la pensa come vuole pur di portare l’acqua al suo mulino, io da Sony non sono pagato, non è l’unica console che possiedo e quando devo bastonarla lo faccio, il fatto della retrocompatibilità tolta è una cosa che non ho mai digerito e sopportato, poi oh se fossi uno di Sony avrei fatto tutto come loro per guadgnare di più.

            Il fatto che con giochi in HD di Ps2 su Ps3 ci guadagnino tanto spendendo poco è scritto anche nell’intervista di O’Neill su GameRepublic numero 134, ti consiglio di leggerla è molto lunga e si parla di tutte le collection usicte fino ad ora su ogni console (pure di Another World su iOS)

          • Non hai risposto alla mia domanda: “quindi secondo te Sony con le collection di ICO (Ico soprattutto, che di certo non è un titolo mainstream) e GoW ha fatto più soldi di quanto avrebbero potuto ricavare soppiantando completamente la PS2 con la PS3?”
            Con sole 2 collection (3 con quella di jack and dexter che deve uscire)? Collection che contengono dai due ai 3 titoli ciascuna?

            Io non ti sto dicendo che non hanno guadagnato, non sono stupida e so che rimasterizzare un gioco costa giusto lo stipendio del povero programmatore chiuso nel sottoscala, ma ti dico che la retrocompabilità non è stata tolta per quello (tolta poi non è il termine corretto visto che nella slim, etc. non c’è di default) o almeno quella non è stata la ragione principale, se puoi accettarlo.

          • Si ha fatto più soldi, altrimenti non l’avrebbero fatto, io la vedo così, le collection di GoW sono 2, ICO e Jak, poi guarda che non è che anche sulle altre non ci guadagnino nulla ne, se quella di Tomb Raider, Splinter Cell, Prince of Persia ci sono solo su Ps3 e non su 360 il motivo è semplice, Sony avrà dato qualche soldo perchè fossero collecion in esclusiva, poi ognuno ripeto la vede a modo suo, ma io la vedo così.

          • Nella seconda collection di GoW ci sono i due capitoli per PSP: hanno tolto la retrocompatibilità con la PS2 per fare la rimasterizzazione di due titoli PSP?
            Secondo me han fatto soldi, ma non abbastanza da giustificare il mutilamento della PS3 (e fra PS3 e PS2 vi è stato un cannibalismo non indifferente anche a causa di ciò).
            Delle prime collection dubito abbia pagato l’esclusiva: le collection HD sono nate su PS3 e, probabilmente, inizialmente non vi è stato interesse da parte Microsoft, o pensi che Sony sia stata disposta a pagare per l’esclusiva di Prince of persia, ma non per quella di MGS?

          • Penso che Sony abbia stretto un accordo con Ubisoft semmai (prince of Persia e Splinter Cell) e SquareEnix (Tomb Raider) non con altri visto che le collection Konami e Capcom saranno presenti su entrambe le console (MGS, Silent Hill, Devil May Cry ecc)

            Saremo sempre su due punti discordanti, tu difendi Sony e non ti senti di accusarla, io invece me ne frego e la considero alla stregue di tutti gli altri, ovvero di un azienda con la puzza sotto al naso, che certe furbate così se le studia per benino, ripeto al loro posto lo farei anch’io, furba è stata furba, ha visto dove poteva guadagnarci qualcosa e l’ha fatto.

          • Io non difendo nessuno, mi sembra solo assurdo cercare sempre e solo la malizia nelle cose, come mi sembra assurdo Sony possa non essersi interessata all’esclusività di MGS se davvero ha pagato per le altre (tra le quali Splinter Cell che è storicamente un multipiatta di ferro, escluso l’ultimo capito che guarda caso è uscito solo per Xbox360 e Windows). Se può rendere più credibile la mia tesi posso anche scrivere sony e PS3 merda ò_ò, non so.

          • Non è questione di scrivere Ps3 cacca, alla fine ne io ne tu possiamo essere certi di aver ragione non avendo lavorto in Sony e non avendo i bilanci economici dell’azienda in mano, abbiamo solo due punti di vista differenti, io sono dell’idea che pur di guadagnare due spicci di più certe aziende grosse come Sony in questo caso non si facciano scrupoli e ritengo l’aver tolto la retrocompatibilità una questione di guadagno, piccolo o grande che sia sempre di guadagno parlo, tu invece ritieni che i motivi siano stati altri.

  19. sicuramente adotteranno la stessa manovra usata da PS3 in campo retrocompatibilità. Ricordo quando uscì la 40GB e annunciarono che non supportava più i giochi PS2, ci fecero un pappone riguardo al fatto che “dovevamo renderci conto delle potenzialità della console”, quando alla fine era solo una mera scusa per rivenderceli sotto la collana Classics HD. Sicuramente con la Vita faranno una cosa simile, proponendo che so una collana Classics….double analog? In ogni caso questa console, secondo me, è una cacata colossale.

  20. Anche se l’UMD Passport fosse uscito in Italia non l’avrei comunque usato, per me è una cosa ASSURDA pagare ancora e ancora per usare dei vecchi giochi che posso tranquillamente giocare su PSP.

    Mah.

  21. @Manna The Berskerk ( e a tutti gli altri che sostengono la politica di sony).

    Te lo dico io un motivo per cui sony avrebbe dovuto mettere la retrocompatibilità,per far “contenti i propri clienti”

    Inanzitutto non si avrebbe perso più di tanto in termini economici,anzi.
    Come hai detto tu,ci potrebbe essere qualcuno che vuole una console portatile,ma non vuole spendere i 250 euro,benissimo dovè il problema di tenere in commercio anche la PSP e vendere la Vita con la retrocompatibilità?
    Avrebbero dato la possibilità di giocare su console portatile anche a chi non vuole spendere 250 per la vita e si accontenta di un psp ma sopratutto avrebbero dato la possibilità
    ai vari possessori di psp di darla dentro/venderla e risparmiare qualcosina per l’acquisto della Vita
    Che un cliente all’acquisto della vita tenga o dia dentro la psp,alla sony non cambia nulla in termini economici,anzi forse è meglio che la vecchia psp venga venduta in modo da avere un nuovo potenziale compratore di giochi PSP.
    Non vedo perchè non possa esistere una cosa cosi,cioè retrocompatibilità su vita e continua vendita di psp.
    Sony ha sbagliato politica a mio parere,il cliente va anche accontentato e tenuto buono.
    E non sarebbe sicuramente andata in malora per quasta scelta,visto che altre aziende o addirittura lei stessa l’hanno adottata(vedi psone e ps2 in vendita contemporaneamente,cosi come 3DS e DSI , DSI e DSlite, DSlite e DS e per finire DS e Gameboy advance!!!

  22. secondo me questo servizio dovrebbe essere gratuito e in tutto il mondo,altrimenti chi sarebbe lo stronzo che paga 5€ per giocare un gioco che ha già pagato e che può ancora comodamente giocare sulla sua vecchia psp!

  23. ma infatti non serve a un cavolo

  24. Secondo me sony punta sul fattore risparmio, forse non gli interessa che i vecchi giocatori passino a vita, quindi continueranno a fare giochi psp e punteranno sul cercare una nuova utenza che entrino nella mentalita ” nuovo é piu figo quindi la psp manco la cago”, cosi facendo si potranno mantenere gli appassionati di psp guadagnandoci uguale creando ugualmente nuovi giochi , e allo stesso tempo avviare una nuova utenza che si avvicini alle portable per la prima volta e quindi portarli all’ acquisto di vita, forse faranno generi sempre piu uguali su psp e magari adatteranno altri generi di gioco sulla nuova portable…

  25. “farenz ma quindi si potranno leggere o no?” frase per la quale possiamo riscoprire il lato religioso di farenz….

  26. Morale della favola non parlare male di Sony sennò a Manna viene un infarto,ma calmati anche io ho tutte le consolle ma ne frego se uno critica una scelta di una delle tre,l’importante e che io giochi,e comunque anche per il pad Microsoft esiste il battery pack,relax e giocate belli…..

    • Dove ho criticato la scelta degli altri?
      Di che infato parli? Chi deve calmarsi? Chiarisci, perche` sembra tu stia rispondendo un po` a caso, giusto per dire la tua (il che va bene, basta saperlo).

      Manna interviene se si sparano cazzate su una qualsiasi di queste societa`, il problema e` che se ne sparano molte di piu` su Sony ultimamente e in questo forum, sembra quasi uno sport.

      Piu` che altro direi: morale della favola, non parlare male di Apple, Microsoft e Nintendo altrimenti ti danno del fanboy.

      Ah, il battery pack di Microsoft lo ho anche io e, sorpresa!! Dentro ci sono due comunissime, merdosissime ed economicissime stilo ricaricabili, una vergogna.

      Poi dice che si fanno confronti: i pad Sony hanno la batteria al litio e durano il triplo.

      Gioca, gioca…

  27. vedi Manna tu dici che ultimamente su questo forum si sparano cazzate su Sony,io sono iscritto da poco e non lo so se è vero o no,ora quello che dico io è ma a te che te ne frega???ti entra in tasca qualcosa???quante volte sui forum ho letto che la PSP fa schifo perchè non ha giochi validi???quante volte ho letto che il DS fa schifo perchè ha una grafica obsoleta???sai come reagivo???con una bella risata,sul pad hai ragione quello della Play dura di piu,ma non faccio tragedie vorrà dire che quando gioco con la 360 giocherò col cavo che fortunatamente è bello lungo,comunque non preocuparti io gioco,anzi se ti piacciono i picchiaduro fammi sapere ci facciamo una partita(tranne a Mortal Kombat che detesto)

    • Purtroppo, Arcana, non siamo fatti tutti allo stesso modo.

      Ora ti dico come sono fatto io, che ti ci creda o meno: se qui si fosse parlato, ad esempio, di film, e qualcuno avesse scritto che Watchmen e` fatto male e la storia fa schifo, sarei intervenuto.
      Se si parlasse di computer, un altro esempio, e q1ualcuno dicesse che Apple Mac Pro da 5000 Euro e` poco performante, interverrei con una grassa risata e poi spiegherei il motivo per cui ritengo una tale affermazione una cazzata.

      Ora, dato che qui si discute di videogames per lo piu`, e dato che l’argomento preponderante sembra essere “quanto fa cagare, quanto ruba e quanto fallisce epicamente Sony”, io intervengo allo stesso modo in cui sarei intervenuto se tale argomento fosse stato su “quanto fa cagare il Nintendo 3DS”, o puoi metterci qualsiasi altro brand, non fa nulla.

      E` la quantita` associata all’argomento che determina gli interventi, i miei intendo.

      Riguardo pad, xbox, sony e minchiate simili, pensa che io preferisco il pad del Dreamcast, fai tu.

      Picchiaduro su XBox li evito come la peste perche`, mi dispiace dirlo ma e` cosi`, la croce direzionale del pad Microsoft e` una merda totale.

  28. ok ho capito Manna,mi spiace che non possiamo giocare perchè io i picchia li gioco su 360 perchè ho un arcade stick,e si la croce del pad 360 è una croce in tutti i sensi………

Lascia un commento