Windows 8 e Microsoft Surface

Oggi ragazzi vi posto una mail/articolo proveniente da un recente fedele dell’Angolo, ovvero Unknown Snake.
Il giovane smanettone/tecnico/riparatore ha avuto modo di tastare con mano a diverse conferenze Microsoft a cui è stato invitato il nuovo sistema operativo Windows 8.

Ecco le sue impressioni in anteprima ed esclusiva per gli angolisti!Salve amici dell’angolo ormai siamo al countdown finale del lancio del nuovo sistema operativo di casa Micrososft e delle sue corrispondenti innovazioni hardware ovvero Windows 8 e il suo tablet Microsoft Surface.

Per chi avesse scaricato la relase della beta a inizio anno non ha potuto pregustare al massimo le innovazioni di questo rivoluzionario sistema operativo.

Iniziamo a parlare della parte tecnica di windows 8: come si suol dire squadra che vince non si cambia, infatti il sistema operativo è basato sulle basi del suo predecessore windows 7 anche se adentrandoci di più nell’architettura stessa del software notiamo come a livello di registro sia cambiato notevolmente.
La prima cosa che salta all’occhio è la velocità del boot log ovvero l’avvio stesso del computer; dimentichiamoci lunghi periodi di caricamento per avviare il nostro pc infatti a prescindere dall’Hardware a nostra disposizione il nostro computer impiegherà soltando dai 5 ai 7 secondi per avviarsi. Una volta avviato non troveremo più il classico desktop a farla da padrone ma bensì una nuova interfaccia basata su tecnologia APP. chiamata proprio Windows 8 (nome sostitutivo di Metro).
Molti critici informatici hanno definito questo nuovo stile di interfaccia adatto di più a dispositivi Touch più tosto che all’utilizzo col mouse e tastiera ma vi posso assicurare che dopo averci lavorato per 24 h ci si accorge che questa scelta è molto intuitiva e pratica sia in campo lavorativo che in quello videoludico.
Avremmo uno store di microsoft per scaricare applicazioni gratuite e non, mappe interattive che ci diranno dove ci troviamo nel globo, un programma per le mail, app per i social network e vari servizi su sport e news dal mondo. Niente paura il classico desk non è scomparso anche se anche è stato modificato e non di poco infatti si noterà subito la scomparsa della classica bandierina sulla barra delle aplicazioni il sistema operativo reputerà tutti i programmi installati come applicazioni stesse che potremmo ritrovare nella schermata iniziale. Alcuni programmi come il nuovo Office 2013, i vari browser ed altri avranno una doppia funzione applicativa; potremmo scegliere se eseguirli col classico desktop oppure se aprirli come se stessimo lavorando in ambiente tablet modificando così la stessa navigazione all’interno del programma adentrandoci in un nuovo modo di gestire e lavorare col programma stesso.

Per il comparto videoludico tranquilli i vostri giochi sono compatibili con 8 inoltre avremmo preinstallata l’applicazione XBOX LIVE GAMES. L’app gratuita associata ad Xbox consente di accedere a contenuti di intrattenimento tramite l’account Xbox LIVE utilizzando il computer o lo slate basato su Windows 8 e quindi riprodurli sul televisore tramite la console Xbox 360. Per esplorare e controllare la riproduzione dei contenuti tramite l’app, sarà possibile utilizzare qualsiasi tipo di input, inclusi sistemi touch, mouse o tastiera. Inoltre, nell’app verranno visualizzate informazioni dettagliate su film, programmi TV, giochi e musica riprodotti. Microsof in questi giorni rilascerà una nuova dashboard di xbox 360 con la stessa schermata di windows 8 tanto da rendere l’interfaccia tra console e pc più intuitiva e immediata nonché ordinata.

Le varie case produttrici di videogiochi si sono dichiarate entusiaste di programmare su questo sistema operativo per la sua versatilità e le altre tante opportunità di gioco a cui si potrà accedere in seguito.

Le versioni disponibili saranno la CORE, PROFESSIONAL e ENTERPRISE tutte con funzione sia a 32 che a 64 bit.

Altra novità di microsoft sarà il suo tablet su cui ha puntato molto chiamato SURFACE in italiano “superficie”.
Beh di questo posso parlarvene solo in maniera sporadica visto che non ho potuto toccarlo con mano le cose che so le si possono apprendere facilmente da internet e cioè che è costituito da un’hardware molto all’avanguardia con uno schermo che secondo REDMOND potrà benissimo concorrere con l’ormai famoso schermo a retina di APPLE infatti secondo alcuni test fatti ponendo i due tablet ipad e surface in un’ambinte molto illuminato ci si accorge di come i colori e le sfumature siano molto più chiare su surface e anche in modalità letture risulta molto meno stancante per gli occhi anche in ambienti privi di luce. Inoltre la software house ha introdotto la cover touch tastiera ovvero una cover che in realtà è una vera e propria tasteiera con pad; questa scelta è stata presa dal team di Redmond per far si che gli utenti potessero usare il tablet come un vero proprio notebook il che a mio parere è una bella comodità per chi non è abituato a scrivere mail o altro col touch screen.

Leversioni del tablet saranno due una RT e un’altra PRO.

Per quanto riguarda le differenze sarà meglio postarvi una tabella riassuntiva:
SURFACE PER WINDOWS RT TABLET

processore: NVIDIA-made ARM chip

peso: 676 grammi

spessore: 9,3 millimetri

display: 10.6-inch ClearType HD capactive touchapenl

batteria: 31,5 Wh

i/o: microSD, USB 2.0, Micro HD Video, 2×2 MIMO antennae

sistema operativo: Windows RT + Office Home & Student 2013 RT

accessori: Touch Cover, Type Cover, VaporMg Case & Stand

capacità: 32GB / 64GB

fotocamera: 720 HD fronte retro

memoria ram: 2GB

prezzo: dai 499 euro ai 599 circa

 

SURFACE PER WINDOWS 8 PRO TABLET

processore: Intel Core i5 (Ivy Bridge)

peso: 903 grammi

spessore: 13,5 millimetri

display: 10.6-inch ClearType HD capactive touchapenl

batteria: 42Wh

i/o: microSDXC, USB 3.0, Mini DisplayPort, 2×2 MIMO antennae

sistema operativo: Windows 8 PRO (lo stesso dei pc e notebook senza restrizioni)

accessori: Touch Cover, Type Cover, VaporMg Case & Stand, Pen with Palm Block

capacità: 64GB / 128GB

fotocamera: da definire

memoria ram: da definire

prezzo: in linea con gli ultrabook intel sul mercato

 

Beh spero di essere stato esauriente con questo articolo e se avete domande postatele in un commento ciao ciao alla prossima.

Prova a cercare ancora!

viper5

Zelda Breath Of The West – Zelda sviluppato in Occidente

Se Viperfritz non va a Zelda, allora Zelda andrà a Viperfritz. Questo è un pò ...

76 Più commentati

  1. Ovviamente lavorando nel settore conosco molto bene Windows8.

    E ugualmente posso pronosticarvi che il rischio che faccia, sui desktop, la fine di vista è altissimo.

    E chi ha provato il S.O. sa di cosa sto parlando.

    Microsoft questa volta ha forse fatto il passo più lungo della gamba, ma chi vivrà vedrà.

    Dal canto mio, mi tengo stretto windows7, ignorando del tutto il successore.

    • Spero sinceramente di no, e per una ragione ben precisa.
      Vista era un pessimo OS con una bellissima interfaccia grafica. Risultato: al primo avvio lo amavi, al terzo già chiedevi il downgrade a XP
      8 è un ottimo OS con una pessima interfaccia grafica. Risultato: al primo avvio lo odi, al secondo peggio, ma se ti dai il tempo di impararlo – cosa non semplicissima, per altro – difficilmente torni indietro.

      Anch’io sinceramente pronostico pessimi risultati per Win8, soprattutto su desktop, ma spero sinceramente che non sia così, perché, da quello che ho potuto provare, è davvero reattivo e sicuro.

  2. Dopo aver letto molto su windows 8 e soprattutto dopo aver provato la release pubblica per qualche giorno, posso dire semplicemente che finchè i software che mi servono saranno compatibili con windows 7 continuerò ad usare windows 7, sistema operativo vero per pc a differenza dell’8 che è una scimmiottatura di un ibrido pc/tablet. Bello il fatto che si avvi in meno di 10 secondi, anche se io nella release che ho provato ho sperimentato tempi d iavviamento pari al 7, ma mi fido di chi ha provato la versione finale… Finalmente erano riusciti a tirare fuori un buon SO dopo il poco riuscito Vista, con l’interfaccia Aero che personalmente apprezzo molto, e lo mandano in culo mettendo le live tile ocomecazzosichiamano anche su fisso… mha… capisco come mai questo 8 sia una delle versioni meno attese di tutti i tempi…

  3. ahahah, glaciale e senza pietà, bhè stiamo a vedere che in effetti i S.O. Windows sono molto altalenanti…

  4. Prenderò assolutamente Surface! Ispira troppa fiducia.

  5. Prezzo in linea con gli Ultrabook di Intel?E questo dovrebbe renderlo competitivo con gli altri tablet?Ok la cover/tastiera compresa nel prezzo, ok l’architettura (sulla carta) superiore a quella dei competitors (ora bisogna vedere se i competitors siano gli ultrabook o i tablet)…però mi sembra un pelo esagerato proporre questo gingillo a prezzi che più o meno sono il doppio di quelli degli altri tablet.
    Non so quali siano i progetti di Windows, se pensano di affiancarlo ai mega computer portatili (cosa che, effettivamente, sarebbe non poco rivoluzionario) oppure attenersi al mondo delle tavolette; c’è da dire però che sarà inevitabile il confronto con l’iPad o il Galaxy Tab o lo sticazzitab…

    • Questo perché, sostanzialmente, è ANCHE un tablet, ma il Surface Pro nasce piuttosto come ultrabook “utilizzabile alla iPad”. Io ho seguito la presentazione via streaming e ti dico, a momenti avevo le caldane.

      Se te lo vedi anche te capisci direttamente, senza che ti stia a spiegare punto per punto..

      • Ok, allora la situazione a riguardo é decisamente differente…se é un ultrabook che permette di essere usato come un tablet allora sì Surface cambierá effetivamente le carte in tavola.
        Con presentazione intendi quel video che girava qualche mese fa?Se intendi quello l’ho visto ma on mi ha fatto un granché effetto, sinceramente…cioé bello ma non mi ha dato l’impressione di un supertabletultramegagiga. .-.

  6. Ma con “contenuti di intrattenimento tramite l’account Xbox LIVE utilizzando il computer o lo slate basato su Windows 8 e quindi riprodurli sul televisore tramite la console Xbox 360” intendi SmartGlass o è una cosa a parte?

    Ps. I tempi verbali vanno un attimo rivisti ;)

  7. Prezzo “umano” (non che siano pochi 600€, però rispetto alla concorrenza…) e, cosa da molti sottovalutata, micro SD espandibile! Magari dopo che spendi 800€ di tablet da 64GB devi andare a prenderti anche la briga di andare a cancellare qualcosa, ma serio?! Certo ce ne vuole per riempire tutta la memoria, neanche scaricando tutta la brillante carriera di Sasha Grey e Lisa Ann probabilmente ci si riuscirebbe, ma dopo aver speso 800€ non mi deve venire neanche il dubbio di andare a pensare che magari potrei finire la memoria. Avendo i soldi ci farei anche più di un pensierino

  8. Contestualmente al mio riprendere a passeggiare nell’ambiente PC ho iniziato ad usare sul mio fisso Windows 8 (Preview Release 64 bit). All’inizio ero piuttosto perplesso, ma smanacciando con W7 che ho installato sul portatile, ci ho messo veramente poco a capire che siamo di fronte a uno dei più coraggiosi ed azzeccati passi avanti mai fatti nel campo dell’informatica.

    A mio avviso non c’è nessun paragone non solo con qualsiasi release di Windows che sia esistita fino ad oggi, ma per certi versi nemmeno con l’onirico OSX di Apple. Il mio PC si accende in ANCHE MENO di 7 secondi, porcaccio cacchio, con Windows 7 al confronto avevo tempo di andare a fare pipì e lavarmi le mani. E chiaramente il discorso si estende alla rapidità di esecuzione di qualsiasi altro processo, è una cazzo di opera d’arte.

    Al di la della Metro dashboard (tranquillamente aggirabile per tutte le operazioni più confortevoli, alla vecchia diciamo – io ho sempre tutti i collegamenti più rilevanti sul desktop) la velocità, la stabilità e la compatibilità del sistema operativo sono sbalorditive. Se è la nuova impostazione grafica a saltare subito all’occhio, è il nuovo codice che si fa sentire. E di tutti i software preistorici che ci ho buttato su, di tutte le periferiche obsolete dai tempi dell’Apollo 12 che ci ho attaccato, NON ha mai fatto una piega. Non sembra neanche vero, a volte.

    Il “Finder” (Esplora Risorse è sempre stato un nome orrendo) ora integra un sistema di menù che richiama i tab di Office ed è intuitivo, veloce, user friendly e fottutamente comodo tanto quanto la relativa controparte su Mac. E per certe cose è pure meglio.

    Ovviamente bisogna farci l’abitudine, come quando sui primi joypad sono apparsi gli analogici, come quando si è imposto il formato 16:9 invece del 4:3, come sostanzialmente per qualunque altro cambiamento che va oltre a cambiare icone e allungare la lunghezza del monitor.

    Per la mia esperienza posso dire che, per la prima volta in ambito Windows, potrebbe essere TRANQUILLAMENTE mio al day one.

    E per il Surface Pro sto già lasciando la bava a terra da mesi. Un ibrido ultrabook tablet.. è la volta buona che chiedo il divorzio al Macbook.

    Oddio, magari già con l’RT se mi accorgo che mi basta. Ha il Desktop anche questa versione qui o solo il Pro?

      • Bisogna che mi informi bene sulle differenze fra RT e 8.. aspetto volentieri gennaio, ma se posso mi accontento anche della versione meno elitaria!

        • D’accordo completamente sulle qualità di Win8, l’ho già detto a Cloro a commento del primo post…. però vorrei frenare l’entusiasmo su Surface RT: la differenza è una e una sola, ovvero che il software x86 non gira su ARM, o più semplicemente, WindowsRT è compatibile solo con applicazioni scritte per WindowsRT e Windows8.
          Aspetta il Surface Pro.
          O, ancora meglio, comprati un ThinkPad Tablet 2. Quello vale la pena più di tutti gli iPad messi insieme.

    • Concordo, da apple fan, ho davvero apprezzato il fatto che Microsoft stia provando a sviluppare un nuovo ecosistema tra dispositivi touch e desktop. Continuo a preferire Mac, ovviamente, però finalmente Microsoft ha smesso di copiare a destra e a manca (c’è google (con samsung per gli smartphone) ora che la sostituisce, ma questa è un’altra storia).
      Non sono invece d’accordo per la storia di Surface Pro, non mi ispira proprio per nulla.

    • No, assolutamente, questo è l’errore che commetteranno molti comprando la versione RT al posto della PRO. L’unico vero ibrido è la versione PRO, la versione RT dovendo girare su ARM non ha il desktop, ma solo le app metro, quindi tutte i vecchi programmi per xp, vista e 7 non gireranno, ma dovranno essere riscritti come app metro.
      Sono mesi che spiegano la differenza, ma ancora pochi l’han capito.

  9. Mlto interessante, ma preferisco aspettare di vedere come si sviluppa sul lato gaming prima di buttarmici a capofitto.

  10. Concordo in pieno con Matyas! Recentemente ho acquistato un computer portatile usato e sapendo del rilascio vicino di windows 8 avevo deciso di installarlo lì sopra (gia che dovevo formattare tutto) e me ne sono innamorato! Premetto che io sono un utente assolutamente casuale, passo molto tempo a Pc, ma comunque non programmo nè lo utilizzo per situazioni lavorative. Onestamente sono rimasto molto colpito dall’impostazione grafica, che posso anche capire che a molti non possa interessare perchè è meglio “la potenza”, però da casualone che al massimo si gioca al suo Guild Wars non dico che sia un aspetto fondamentale, ma senz’altro molto molto apprezzato, proprio perchè io di prestazioni non ho particolare bisogno. Mi è piaciuta anche la qualità delle app che si trovano nello store, dico abbiamo l’app di TED.com! non so se mi spiego! Poi certo c’è tutto il discorso sulla velocità che anch’io ho riscontrato, anche se ripeto per me, rispetto alla nuova impostazione grafica, conta di meno! Se siete anche voi dei casualoni come me, che al massimo vi fate i database con access, vi consiglio assolutamente di provarlo almeno! Se invece dovete farci altre cose, chiedete a chi se ne intende :D

  11. Sarò scemo io, oppure non capirò niente, siccome qui capiscono tutto tutti, ma A ME da Windows Vista in poi ogni OS Microsoft mi ha disgustato. Preferisco di gran lingua l’XP, per rimanere in casa Redmond. È non rompetemi il Cazzo dicendo che sono fanboy Apple perché, nonostante possieda due prodotti della Mela, non possiedo alcun Mac, ma iOS per Mac mi piace 100000 volte più di Windows 7, solo avendolo provato nei vari negozi. Sono pronto ad essere insultato da chi capisce tutto

  12. comunque vorrei ribadire una cosa…anzi un mio pensiero personale:
    l’uomo fino ad oggi non è riuscito a creare nessuna macchina perfetta è inutile fare paragoni anche con mac ecc tutti i sistemi odierni che siano console smartphone o pc hanno difetti anche se a volte impercettibili. Non vi fate abbindolare dai vari spot marketing ecc ma scegliete in base alle vostre vere esigenze e non alla moda…ne guadagnerete sia voi che il vostro portafoglio

    • mi sono permesso di “ingrassettare” la frase più importante da quando abbiamo aperto l’angolo…. facilmente riversabile anche su “E’ meglio ps3 o 360?”

    • Proprio a riguardo io aggiungo anche che nonostante tu l’abbia provato abbastanza a fondo, io aspetterò comunque il parere della community dopo qualche mese dall’uscita e quindi non lo prenderò assolutamente al D1. Insomma spesso accade che un prodotto sembra essere promettente, ma quando esce e quindi ad utilizzarlo sono milioni di utenti si scoprono parecchie magagne, già ora il tuo parere è molto diverso da quello di Cloro…

      • beh pensa che io tutti i sistemi operativi devo comprarli insieme a pc nuovi ogni qualvolta escano al day one per via della pratica ecc che dovrò fare per far fronte ad eventuali problemi, oppure se qualche cliente avrà disinstallato o cancellato un file di sistema ecc… devo sapere dove mettere le mani ma visto che lavoro esclusivamente su microsft questo succede una volta ogni 3 o 4 anni per le console ogni 7 o 8 quindi la spesa non è eccessiva.
        Pensa che domani devo andarmi a ritirare il nuovo notebook prenotato da un mese

  13. Secondo me Windows8 non è altro che un sistema di transizione in attesa del 9 o come si chiamerà. Un po come ha fatto Vista.

    • e pensare che microsoft ha una tecnologia a sua disposizione che sarebbe potuta essere integrata benissimo con questo S.O. se l’avrebbe fatto avrebbe rivoluzionato il mondo intero dei pc e non ci sarebbe stato linux o Ios che avrebbero potuto batterlo avrebbe schiacciato tutti in campo lavorativo a livello professionale e anche in quello videoludico

    • e pensare che microsoft ha a disposizione un hardware che avrebbe potuto integrare benissimo a livello professionale che avrebbe rivoluzionato il mondo intero dell’informatica…che avrebbe reso possibile persino di interagire col pc come fa Tony Stark in iron man

  14. “Le varie case produttrici di videogiochi si sono dichiarate entusiaste di programmare su questo sistema operativo”

    ho letto letto serie lamentele da parte di Notch (Markus Alexej) e Gabe Newell ma nessun impressione positiva. Ringrazierei se qualcuno mi dicesse chi ha espresso pareri positivi su windows 8 dato che non ne sono al corrente.

  15. Anche M$ si sta “Appleizzando” (perdonami, Umberto Eco…), ma alla fine è pure giusto che sia così. Un computer deve essere il più possibile vicino all’essere umano, la sua interfaccia deve essere usabile anche da chi, a 30 anni, non sa’ fare copia&incolla (visto da me :( )
    Poi, come OSX insegna, non importa come lo realizzi, l’importante è che funzioni :D
    Infatti, per quanto mi riguarda, se M$ non butta nel cesso il registro di windogs e migliora i driver di terze parti, che sono la prima causa di problemi, può benissimo rimanere sullo scaffale….

  16. “Per il comparto videoludico tranquilli i vostri giochi sono compatibili con 8” non è proprio vero, ci sono ancora molte incompatibilità, anche con i giochi più nuovi, ma probabilmente verrà riparato tutto al più presto.

    • pulsante destro sull’esecutivo-compatibilità-esegui come windows 7
      se proprio non va il gioco o programma anche se è difficile che sia così

    • Falso.

      Ho una libreria di quasi 60 titoli su Steam (fra cui Skyrim, Borderlands 2, Empire Total War, Chivalry, Anal Wake) e non ce n’è UNO che abbia dato un problema di compatibilità.

      Star Wars TOR, Diablo III, circa 10 giochi risalenti a epoche storiche precedenti (Op.Flashpoint, The Sims 2, Jedi Academy, Playboy The Mansion, Alien Vs Predator 2) e non ce n’è uno che abbia fatto anche BA. Per AvP 1 serve la patch, ma è pur sempre un gioco del ’98.

      DOSBox funziona tanto quanto su W7.

      Origin è un sistema orrendo, ma Battlefield 3 mi gira tanto facilmente quanto su 360.

      Se mi dici quali giochi più nuovi darebbero problemi mi sa che facciamo prima.

  17. Se steam diventerà compatibile passerò a win 8…

  18. Penso di aver capito perché la apple ha intenzione di lanciare sul mercato così presto i suoi nuovi ıpad.

  19. Matyas se NON sbaglio la differenza tra windows RT e windows pro e che il pro ha un architettura x86 mentre RT no quindi sul PRO si potranno installare programmi/giochi che vanno su tutti i normali pc mentre sul RT solo le APP

  20. W8 come un’app…boh, resto perplessa e in attesa di provarlo non appena i miei informatici domestici lo avranno su pc.
    Io resto a w7 intanto perché dato l’uso che faccio in generale del pc, non necessito di cambiamenti repentini.

  21. Io ho provato sia windows 7 sia windows 8 (che uso tutt’ora) e mi trovo molto ma molto meglio con windows 8, lo trovo molto più reattivo, leggero e più comodo rispetto al precedente OS, anche l’interfaccia metro che molti criticano la trovo molto comoda e le applicazioni le trovo molto più velocemente rispetto al classico start, insomma sono più che soddisfatto di windows 8 e visto che nei primi mesi l’upgrade costerà solo 30€ non ci penserò due volte ad aggiornare tutti i miei pc a windows 8 ;) poi chi si tiene windows 7 perchè si trova meglio non lo critico ma vedo che molti sparano flame contro l’8 senza nemmeno averlo provato e questo per il 90% a causa dell’interfaccia metro e questo mi da fastidio.
    PS: tenete windows 7 o windows 8, basta che muoia windows xp e le directx 9 ;)

  22. Forse sono uno dei pochi che può dare una visione globale, ho un Macbook pro sul quale ho installato 3 sistemi operativi: OSX ML, W8, Ubuntu 12.04 i quali vengono usati sia in maniera nativa sia virtualizzati con Parallels sotto OSX. Windows 8 lo uso da mesi ormai e l’ho testato piuttosto a fondo, è davvero un ottimo sistema, ho notato solo 2 grandi difetti: consumo della batteria (rispetto alla concorrenza) e supporto quasi inesistente per i trackpad “seri”. Sul primo caso spero davvero che sistemino; sul secondo a livello di gestures,forse complice il fatto che ben pochi notebook abbiano trackpad decenti e spaziosi, sono ancora indietro di parecchi anni rispetto a OSX e Ubuntu sia come quantità che come qualità/reattività…. sembra una cavolata ma usate intelligentemente cambiano completamente l’esperienza utente. Una novità che invece mi aspettavo arrivasse (e non è successo) è l’introduzione dei desktop multipli integrati “di base” nel sistema e con interfaccia intuitiva di gestione degli stessi.

  23. su gamestop lo vendono a 59 euri, ma su altri siti dicono che è la versione upgrade, invece il buon vecchio gamestop tace…

    • la versione scatolata dell’aggiornamento viene 59€ mentre quella in download 29€, quelle retail costeranno un po’ di più quindi gamestop vende quella upgrade
      PS: che poi mi chiedo cosa centri gamestop con la vendita software.. già mi sembra stupida la storia della vendita dei prodotti apple, tra poco andremo a farci la spesa

  24. D’accordo completamente sull’OS in se, per niente invece sul SurfaceRT.
    A parte che a mettere vicini un iPad e un Surface ti rendi conto che lo schermo del primo è nettamente migliore – anche se per forza di cose più abbagliante – c’è un grosso problema con WindowsRT che hai mancato di dire: compatibilità.
    Comprare SurfaceRT significa avere un buon hardware – non il migliore – un ottimo OS – qui si, il migliore – ad un pessimo prezzo – tanto per dire, il Sony Xperia Tablet cosa 100€ in meno – e soprattutto senza l’ombra di un’applicazione, visto che WindowsRT NON È COMPATIBILE con il software fino a Windows7.
    Ma se non ho la compatibilità…..che ci faccio con Windows?

  25. chiunque con un pc abbastanza potente e non ancorato al passato come i vecchi vorrà passare all’8 dopo averlo provato 5 minuti…

  26. Lo ho provato proprio in questi giorni, devo dire che come velocità non è male, ma è strutturato per tablet, molte funzioni sono intigrate da raggiungere e la mancanza del menù start rallenta le operazioni.

  27. SOno studente universitario d’informatica, e ho avuto la possibilità di avere Windows 8 Pro 64bit gratis, comprato il pc fisso(mettendo in pensione il pc vecchio ormai vecchio di 12 anni): i5-3570 3,4Ghz,8Ram,1Tera,Gtx670OC,MOboMSI z77a-g43.
    Installato Windows 8 su questa nuova macchina, devo dire che ne sono rimasto piacevolemnte sorpreso: boot in meno di 4 secondi, reattivo e facile da utilizzare. Certo bisogna farci un attimo l’abitudine perchè è tutto un pò piu nascosto XD per intenderci il pannello di controllo bisogna cercarlo hahahha.
    Ma questo non è assolutamente un problema in quanto direi che proprio la ricerca è un punto forte di questo nuovo sistema: in 2 passi è possibile ricerca un elemento in tutto il web, o in una delle nostre app, o all’interno del pc ,e la risposta è immediata.
    Per quanto riguarda compatibilità o altro fino ora non ho avuto nessun problema( ho installato Gw2,HWinfo64,ccleaner,steam,half life 2,OC guru, e diversi software per 3d e programmazione).
    Consiglio a tutti,anche perchè l’ho visto in funzione su altre due macchine: un portatile con i3(primo gen se non sbaglio), 4 ram e i risultati sono i medesimi( il bot per esempio rientra nel meno di 7 secondi), e su un desktop con un pentiumcoreduo su cui gira tranquillamente senza nessun problema!

    • per il pannello di controllo e altre funzioni come programmi e funzionalità opzioni spegnimento sistema ecc ti do una chicca in basso a sinistra dove avevi la bandierina prova a cliccare col pulsante destro guarda guarda che cosa ti appare :D non c è niente da fare ormai Windows 8 non ha più segreti per me iiihhihihiih

  28. Boh, sono abbastanza scettico, però se avrò occasione di provarlo e mi piacerà lo prenderò sicuramente! Quanto costa passare dal 7 all’8?

Lascia un commento