Rainbow Effect

Ok.

Dunque.

Questo articolo potrebbe basarsi su fatti che non sussistono, poiché nasce dalla lettura accidentale di un comunicato risalente allo scorso maggio e che all’epoca dei fatti non avevo notato. Ho tuttavia cercato e non ho trovato smentite.

Vera o no, la notizia mi ha scandalizzato.

Come posso farvi capire.. non è facile.

Dai, fuori il dente fuori il dolore.

Shepard Gay!

Ero li bello rilassato a studiare per l’articolo sul multiplayer di Mass Effect 3, quando mi casca l’occhio su una delle notizie correlate.. impallidisco.

Stando ad un Tweet datato 16 maggio 2011 del produttore esecutivo Casey Hudson, Mass Effect 3 offrirà “più ampie opzioni per le relazioni amorose”. Chi ha avuto a che fare con Dragon Age sa di cosa stiamo parlando. Unioni sessuali contro natura, di nuovo.

Non si è specificato chi dovrebbe innamorarsi di chi e chi dovrebbe fare l’indeciso del caso, fatto sta che il Tweet in questione è piuttosto chiaro:

“Happy to confirm #ME3 supports wider options for love interests incl. same-sex for m&f chars, reactive to how you interact w/them in-game.”

(“Felice di confermare che ME3 supporterà più ampie opzioni per le relazioni amorose, incluse stesso-sesso per personaggi m&f, mutevoli a seconda di come voi ci interagite in-game“)

Poco dopo, lo stesso giorno, si menziona l’apparire una specie di correzione:

“Some game sites saying ‘previously straight chars now available for both m&f [male & female] chars’ not necessarily true, will have some new LI’s [love interests] in #ME3.”

(“Alcuni siti dicono ‘personaggi precedentemente etero ora disponibili per personaggi sia maschi che femmine’, ma non è necessariamente vero. Ci saranno nuove storie amorose in ME3“).

Porca troia.

Dunque, postulato il fatto che sono quanto di più lontano dall’integralista cattolico (la Forza scorre allo stesso modo in qualunque individuo a prescindere dalle preferenze sessuali) e non soffro di omofobia, la probabilità di vedere un’integrazione del genere nel prossimo Mass Effect mi ha dato un fastidio terribile.

Shepard non può essere gay. C’è poco da girarci attorno dicendo “Non per forza gli etero dei primi due giochi diverranno busoni in questo”, perché se saranno previste relazioni omosessuali sarà colui che comandiamo, John Shepard, a dover fare il popò di qualche membro dell’equipaggio, e lui semplicemente non può essere gay.

Non solo per il semplice fatto che ha passato i due precedenti capitoli a collezionare fighe, mettendo sotto più gnocche lui che tutti i Geth investiti con il Mako, ma perché ne va dell’identità del personaggio, della sua figura e di quanto rappresenta.

La bad romance con le belle tose dei primi due episodi è stato uno dei passaggi salienti della trama e una delle novità più “mature” del gioco. Shepard ha quell’aria da cowboy dello spazio, temerario, baldo, orgoglioso e con la paura di relazionarsi per non perdere più di quanto già perso.. non me lo possono trasformare nel pastorello di capre di Brokeback Mountain, per dinci!

Volete dirmi che il salvatore della galassia, l’incorruttibile paladino della razza umana, dopo troppa solitudine nel gelido vuoto siderale va a tuffarsi sotto le coperte con Garrus, Joker o Wrex?

Ma a priori, perché cavolo è necessario integrare una cretinata come questa? Un gioco dove si impersona un potenziale omosessuale vende più di un gioco con un protagonista maschio e virile?

No, non posso assolutamente accettarlo. E non soltanto perché mi infastidisce pensare che uno dei miei eroi eterosessuali preferiti improvvisamente se lo faccia dare dove non batte il sole, ma perché non c’entra niente la libertà di espressione, siamo semplicemente alla “solita” aggiunta alla EA, buttata li tanto per non dire di non averla messa.

Attenzione, se Shepard fosse stato gay dall’inizio non sarebbe stato un problema, e nessuno ci costringe a non proseguire il gioco restando nell’eterosessualità.. sono piuttosto l’assoluta incoerenza con la trama e l’evidente mancanza di rispetto per il personaggio che mi danno fastidio.

Io la vedo così, magari alla fine non è neanche vero e/o sto andando in paranoia per niente.

Ma voi? Siete allibiti? Siete contenti? Non vedete l’ora di fare uno scherzone a vostro fratello creandogli un salvataggio con il capitano più rosa della storia? Se dal giorno alla notte vi venissero proposti un Nathan Drake, un Raiden, un Supermario, un Marcus Fenix omosessuali, giochereste come niente fosse o no? Onestamente!

Prova a cercare ancora!

xbox-game-pass-x019

Il Game Pass è il cancro dei videogiochi?

Beh? Mi sembra di aver scritto l’altro ieri l’ultimo articolo ed invece… Mi è nata ...

206 Più commentati

    • Farenz ha gia avuto qualche esperienza con mario!!!
      Quindi non mi scandaliZo XD
      no aparte gli scherzi è una vergogna perchè essere gay non è la normalità se mio fratello di 6 anni ci giocasse potrebbe imitarlp!

      • Si, perchè la prima cosa che viene in mente a un bambino di sei anni è di andare a corteggiare un altro personaggio.

        • ma scusa yume da uno che si chiama semola95 cosa ti potevi aspettare? è un ragazzino è “normale” che sia un pò omofobo, crescendo capirà (spero)

          • Perdonami, ma questa è una sciocchezza. Dipende tutto dall’educazione che si riceve: le persone non nascono né omofobe, né razziste.

          • Generalmente sì, però se io mi dovessi basare su quello che mi è stato insegnato da mio padre sarei una nazista. C’entra pure l’indole secondo me…e la capacità di pensare con la propria testa soprattutto asd

          • Si, ma come educazione non intendo solo quella ricevuta in famiglia, ma anche il contesto culturale in cui una persona cresce e anche la scuola ha un ruolo fondamentale nell’insegnare alle persone a ragionare con la propria testa.

          • Sì sì, certo, ma infatti concordo col fatto che sia così. I media pure hanno reso la mente delle persone molto più aperta per dirne una.
            Dico solo che pure la testa di una persona fa la sua parte.

          • Può darsi, ma credo che lasciare tutto a un’indole innata deresponsabilizzi troppo le persone. Alla fine c’è chi può avere un carattere più scontroso, chi può essere di mentalità più chiusa, etc. ma non siamo animali che rispondono solo a istinti e ognuno alla fine è tenuto a rispondere per ciò che dice e fa.

          • Dove ho scritto che lascio tutto all’indole innata?
            Che palle Yumemiru, ogni volta fai così quando c’è uno scambio tra me e te. Devo evitare di rispondere ai tuoi commenti?
            Lo ripeto, la maggior parte delle volte è come hai detto tu; ma ci sono alcune volte in cui uno può trovarsi in un contesto sociale totalmente evoluto, avere amici con mentalità apertissima, genitori in grado di insegnare il rispetto verso tutto e tutti…ma la persona crescendo si fa le sue idee. Può anche ignorare totalmente quello che ha conosciuto e tenere una mentalità da uomo delle caverne. Così come uno può diventare la persona più civilizzata del mondo nonostante sia cresciuto in un contesto degradato. Non mi sembra che sia un discorso così assurdo.

            Se poi aggiungiamo che ci sono pure dei ragazzini che la pensano esattamente come noi ma dicono esattamente l’opposto perchè va di moda, perchè fa figo o perchè si vergognano ad ammetterlo. In quel caso è come ha detto Fionn, c’è una buona possibilità che da grandi la pianteranno.

          • Scusami, ma perchè devi prendertela? Si sta solo discutendo non è mica una gara. Se ti scoccia tanto perchè perdi tempo?
            Non vedo dove il mio discorso contraddica il tuo comunque: è sempre una questione di scelta e di chi decide di usare il cervello e chi, per un motivo o l’altro, comprensibile o meno, decide di spegnerlo, a volte per sempre. Indole e testa possono invece essere fraintese per qualità innate di un individuo, almeno io pensavo tu intendessi quello, perdonami se ho osato capir male (anche perchè indole indica proprio le inclinazioni naturali di una persona/animale).
            E il mi appunto a Fionn era sul “è normale che un ragazzino sia leggermente omofobo” e non sul “da grande potrà benissimo cambiare”.

          • Semplicemente perchè non è questione di malintesi sporadici; sarà una mia impressione eh, ma ogni volta che parliamo ti sforzi di trovare qualcosa da ridire pure quando praticamente siamo d’accordo e onestamente non capisco perchè.
            Ti impunti sulle virgole anche quando queste non vanno contro il tuo pensiero ma semplicemente lo integrano.
            Come questa volta: Io dico che, oltre all’educazione e al contesto sociale, ANCHE l’indole e/o la testa di una persona POSSONO fare la loro parte..e tu mi vieni a dire “Non credo si possa lasciare TUTTO all’indole innata”.
            Ti ho infastidito in qualche modo, ti sto sulle scatole a pelle o è davvero una mia impressione? Perchè se è un’impressione allora mi scuso umilmente, in caso contrario dimmelo chiaramente altrimenti è normale che me la prenda.

          • Io ho sempre risposto in tono pacato ed educato, l’unica che si è inalberata qui sei stata tu, anche perchè, mi pare, che la prima a mettere i puntini sulle i sul mio commento sia stata tu… non ho capito perchè poi la persecutrice dovrei essere io. Se non riesci a imbastire una discussione fra adulti senza prenderla sul personale, non scaricare la colpa su di me.
            Si, l’uso del mio “tutto” in quel contesto era scorretto hai ragione, bastava farmelo notare e avrei corretto il tiro, ma mentre scrivevo non pensavo di certo a come distorcere le tue parole: scrivevo pensando a un contesto più generale, in cui non è difficile credere che “certe persone nascono così” e lì mi è sfuggita una risposta non direttamente collegata al commento da cui partiva. Era per ragionare insieme su una questione.
            Niente, un unico consiglio: prossima volta che vedi un mio commento in risposta a un’altra persona, ignora ed evita di rispondere, se no do per scontato che ti vada di parlare della tal questione.

          • Ho messo i puntini sulle i? Ti ho dato ragione integrando con un’altra parte del mio pensiero, che tu hai prontamente distorto.
            Se fosse accaduto solo questa volta mi sarei comportata esattamente come hai scritto tu qui sopra, ma se noto un immotivato atteggiamento ostile nei miei confronti che faccio? Sto zitta una volta, sto zitta due volte, alla terza chiedo delucidazioni. Proprio perchè ci dovrebbe essere uno scambio adulto.
            Ah, ovviamente se ho risposto qui era perchè mi interessava parlare dell’argomento, non mi aspettavo certo si arrivasse a “discutere” in questo modo…

          • Perchè, mettere i puntini sulle i cosa significa se no chiarire e perfezionare il discorso fatto da un altro?
            Accaduto più di una volta? Io ricordo solo la discussione sul calcio e null’altro. Io qui ho risposto a Fionn e tu hai voluto aggiungere qualcosa al mio commento, pertanto ho risposto per chiarire la mia opinione. Quindi chi è che ti viene a cercare scusa? Se una persona mi rivolge la parola, mi è stato insegnato che è cortesia rispondere.
            Ho guadato tutti i commenti e non ce n’è uno in questo articolo in cui sia stata io a risponderti per prima (anzi, ce nè un altro sulla questione yaoi in cui mi scrivi tu e non mi pare proprio di aver aggiunto una virgola), quindi se c’è qualcuno che “assilla” qualcun altro quella non sono io.
            Guarda poi, posso dirtelo sinceramente? Non sei mai stata e mai sarai al centro dei miei pensieri. Spero la cosa non ti offenda. Ho sempre risposto a tutti quando sentivo di avere qualcosa da dire, quindi no, no sei la mia prediletta, ma tranquilla, d’ora in poi eviterò di parlarti visto che la cosa ti offende.
            “Discutere in questo modo” spiegati, perchè io non ho visto nessun attacco personale rivolto a te. Esprimevo la mia opinione e pensavo fossimo in un confronto civile.

          • Non mi riferivo certo al topic in questione, ma vabbè. Pure io quando commento lo faccio per commentare alle notizie e quando vedo un commento a cui voglio rispondere lo faccio, senza guardare chi lo ha postato. Non credevo di poter dare fastidio in questo modo ma a quanto pare faccio proprio questo con te a tuo avviso. Mi fa piacere che mi si risponda ma non con un atteggiamente simile ogni singola volta.
            Ma visto che per te una persona dovrebbe sempre far finta di niente per dimostrarsi “matura” e “civile”, facciamo che me la sono presa troppo, facciamo che ho frainteso il tuo atteggiamento, facciamo che la discussione è degenerata per colpa mia..ma facciamo anche che sei davvero troppo puntigliosa pure quando non occorre.
            Ma a che serviva prendere il senso delle mie parole, cambiarlo o impoverirlo e poi fare la maestrina dicendo la tua come se fosse opposta alla mia, quando invece concordava perfettamente? Non lo capisco ora e non l’ho mai capito in passato.
            Magari non lo fai apposta, magari non ci intendiamo ma davvero non lo capisco.
            Vabbè lasciamo stare tanto qui ci si continua a nascondere dietro un falso tono pacato e sereno, parlare così chiaro mi rendo solo facile bersaglio,io continuerò a rispondere a chi mi parrà, a te pure nel caso un tuo commento mi porti a farlo (sia in negativo che in positivo), farò la persona matura e ignorerò le tue risposte nel caso si dimostrino insofferenti o risponderò cordialmente nel caso non lo siano. Tu liberissima di fare ciò che riterrai opportuno.
            Mi scuso per l’OT e il flame.

          • No, ti prego, stai scrivendo seriamente? O solo trollando per noia (nel caso, you’re doing it wrong)?

            Dimmi dove ho scritto che mi hai dato fastidio, mi pare che l’unica che abbia detto una cosa sulla falsa riga del “devi smetterla di importunarmi” sia stata solo ed esclusivamente tu. Non ho caricato di nessun atteggiamento i miei commenti fino a quando non mi hai attaccato gratuitamente (mai usato nemmeno una faccina arrabbiata).

            Se hai problemi con le persone puntigliose è una questione tua e non posso risolvertela io. La gente impara generalmente da sola a ignorale.
            Io non faccio la maestrina di nessuno, parto per la tangente con considerazioni personali, non mi sono mai rivolta a te infatti dicendoti “No Mika non hai capito, è così”. Nelle discussioni si danno degli spunti e da lì si parte.

            Io ricordo solo la questione di FIFA e del calcio, giusto per farti capire quante energie spreco a ordire le mie trame contro di te, e lì no, non eravamo d’accordo mi spiace. In passato quando poi? Mica ci conosciamo da una vita, anzi non ci conosciamo proprio. Sinceramente, perchè dovremmo intenderci?

            Io sono davvero pacata e serena, non mi faccio venire un’ulcera per dei commenti su un blog per appassionati di videogame :D
            E quello che intendi fare non mi interessa, saranno pure cavoli tuoi, non è che devi venire a dirlo a me.

            Vabbè basta dai, ti lascio con questo senso di persecuzione visto che preferisci così.

          • Aspè, adesso sono io che trollo con te? A me in passato, e stavolta, è sembrato proprio il contrario. Per il discorso di Fifa non eravamo d’accordo, per altri sì, di fatto a te poco importava, il tuo atteggiamento è sempre stato questo. Neanche ti ho detto di non importunarmi (che parolona), mi sono solo chiesta il perchè io ti infastidisca così tanto, tutto qui.
            E me lo chiedo proprio perchè non ci conosciamo e ci limitiamo a commentare negli stessi topic in uno stupido sito di videogames, quindi questo “astio” non ha senso.
            Potevo starmi zitta, certo…ma perchè? Io dico le cose in faccia (per quanto si possa parlare di faccia sul web), non mi nascondo dietro a delle parole pacate e serene per poi pungere le persone che non mi vanno a genio ( e forse adesso avrai capito che volevo dire con quell’espressione).

            Ah, due cose:
            1) Intendendersi non vuol dire solo avere feeling, ma anche capire ciò che ci si dice. Non serve conoscersi da 10 anni perchè io possa capire ciò che scrivi tu e tu ciò che scrivo io. Almeno non mi pare di esprimermi in maniera così complicata, sono la persona più terra terra di questo mondo.
            2) Sei tu che mi ha detto di non rispondere più ai tuoi post. Ho solo detto che se mi andrà risponderò anche ai tuoi, non devo chiederti il permesso dato che, appunto come hai detto tu, quel che faccio sono cavoli miei.

          • 3 parole:
            lotta sul fango

          • Il mio atteggiamento? Ancora? Ma che mi vedi forse che sghignazzo mentre scrivo?
            Astio? Nemmeno adesso che scrivo provo astio nei tuoi confronti (no, nemmeno l’astio fra virgolette), sono solo rimasta molto colpita dal tuo sfogo “Oh dici a me? Che ce l’hai con me?” che non ho capito da dove saltasse fuori, e sinceramente non fa piacere a nessuno essere accusato di cose che non ha commesso. Se tu sei “arrabbiata” con me, non dare per scontato che la cosa sia reciproca.

            Sai dire le cose in faccia alle persone, dal mio punto di vista, non sempre è una cosa positiva. Non mi riferisco ovviamente a questo caso, ma ferire le persone per un eccesso di sincerità può non sempre essere la scelta migliore.

            Io non mi nascondo dietro a niente, perchè se avessi voluto esprimere tutto il mio rancore millenario, l’avrei benissimo fatto immediatamente con un sentito: ma chi ti caga? (cosa che, tra parentesi, avrei benissimo capito se avessi fatto tu)

            1) Scusami, dal contesto avevo dedotto l’altra accezione.
            2) Non ti ho detto di non rispondere più ai miei commenti, ma di non lamentarti se poi io aggiungo qualcosa a mia volta. Vedi che travisi le mie parole e le ritorci contro di me?

          • @Richter nuuu, la tenevo come asso nella manica >_<.

          • Io sono “arrabbiata” perchè lo sei tu, come ho detto la mia reazione era più una perplessità su certe tue risposte (ed effettivamente il mio primo post al riguardo era più uno sbuffare che un maledirti). Francamente se ti vedessi sghignazzare mi sentirei molto più sollevata asd
            Comunque mi scuso, avevo capito male per la questione del non rispondere.
            E francamente non volevo neanche offenderti (se l’ho fatto mi scuso pure qui), io personalmente ho trovato offensivo anche il sentirmi dare dell’infantile per aver espresso un “”””malessere”””” nel nostro “”””rapporto”””” (mettici settordicimila virgolette così evitiamo incomprensioni), quindi mangari lì pure io mi sono messa sulla difensiva come te.

            Mi spiace rovinare lo spettacolo a Ritcher ma penso chiuderò qui.

          • Io non sono né “arrabbiata”, né arrabbiata, punto. Ma visto che pare che a te questo genere di cose dia fastidio, cercherò di stare più attenta la prossima volta che mi capiterà di postare un commento vicino al tuo :D

            Addirittura sollevata? A saperlo, toh un’altra faccina sghignazzante con l’occhiolino allora ;D

            Non sono offesa, solo sinceramente stupita. Boh sarà che io preferisco smettere di parlare con una persona piuttosto che prendermela e chiedermi se ce l’ha con me per partito preso… abbiamo due approcci diversi, scusami se ho giudicato il tuo poco maturo, ma la cosa mi ha davvero lasciata perplessa.

            Pace e amen, buon proseguimento di serata ^^.

          • Eh lo so, il fatto è che sono fatta male (nonchè stupida); quando qualcuno sembra avercela con me tento prima un approccio, più o meno diretto, per capire se è in parte o interamente colpa mia e, in quel caso, cerco di risolvere. My fault.
            Onestamente preferirei avere un atteggiamento simile al tuo, sarebbe molto più facile.

            Buon proseguimento anche a te.

          • Ma sì, anch’io sono stramba e le nostre stamberie si sono solo scontrate in un epico ed esaltante fighto ò_ò/// (non siamo arrivate alla lotta nel fango, mi spiace Richter ;_;)

          • Peccato, perchè ci stava visto il topic asd

          • ht tp://www.youtube.com/watch?v=_buE4AW0_jA&feature=relat ed

          • nuooo, non vedevo l’ora di uscire da lezione e arrivare a casa per farmi i pop-corn per continuare in pace a leggere questa catfight e nel tempo che torno a casa voi la risolvete così??? i pop-corn mi si freddano :(

          • @Giubba: Il film più demenziale della storia assieme a Chucky la bambola assassina e Black Sheep lol

            Stray: Dai, consolati con questo —>
            ht tp://www.youtube.com/watch?v=3ztLc8vZ6Nc&feature=player_emb edded

          • @Mika: volevo postare il combattimento finale tra le due protagoniste ma non si trova.

            Comunque non ho capito una cosa, voi due vi conoscete da tanto o è il tipico odio tra donne?

            Va beh dai, se promettete di non litigare più giuro che facciamo la lotta nel fango io, Ritcher e Stray…..no scherzo XD

          • No, non ci conosciamo proprio…e non è neanche il tipico odio tra donne, almeno da parte mia. Anche perchè potrei odiare un qualsiasi tipo di donna ma MAI una videogiocatrice, provo una specie di sentimento da sorellanza quando le becco lol
            Comunque un cacchio, adesso l’hai detto e lo fai!!! non andresti neanche OT asd

          • Uno di questi giorni pubblicherò le foto su Facebook. Promesso.

      • essere gay non è normale??? Stai scherzando, vero? Io capisco che a gente come te, maty o anche me dia fastidio che il loro eroe di videogiochi sia gay, ma da qui a dire che essere gay non è normale….

        • Vabbè lascia stare, ovviamente tutti adesso si sono lanciati nella gara di chi riuscirà a dire la cosa più da macho del mondo.

        • No , essere GAY non è normale ._.
          essere etero è normale , gay no.
          Nono sono un razzista , ma semplicemente uno gay non puo essere chiamato normale.
          Se fosse normale dio ci avrebbe fatti tutti maschi e con un culo più largo xD

          • Non capisco questa fissazione sulla normalità dipende tutto da cosa definisci per normale.I gay esistono dall’inizio della specie umana come esistono in altre specie animali.

          • Secondo questo ragionaento non dovremmo possedere nulla di tecnologico,perchè Dio non ci ha fatto così.

          • Se guardi la questione dal punto di vista esclusivamente riproduttivo no, ma spero che fra esseri umani si instaurino relazioni che vadano al di là del mero istinto di sopravvivenza della specie. Allora gli etero che hanno rapporti non finalizzati alla nascita di un pargolo che sono? Dei deviati? Per non parlare di quelli che decidono di fare tutto da soli :D. Qual’è la normalità in questi casi?

          • Essere etero è “normale”? Dovresti allora descrivermi la normalità nel genere umano, specie così tanto evoluta che è uscita fuori dai propri canoni “naturali”.
            Se parliamo di normalità e ci accomuniamo agli animali allora non dovresti vestirti, dovresti mangiare solo animali che riesci a cacciare(a mani nude naturalmente), non dovresti cucinarti il cibo, non dovresti utilizzare apparecchi elettronici, non dovresti avere una compagna sola ecc…

            Questo discorso di normalità, oltre che essere parecchio bigotto, è da escludersi per la nostra specie, ormai noi non siamo più al livello animale, ci vaciniamo e rimaniamo in vita con la media di 80’anni, anche i più deboli riescono a sopravvivere e non c’è una selezione naturale sopra tutto, infatti l’essere umano non ha manco più un compito specifico in termini di equilibrio naturale, insomma, non abbiamo uno scopo in confronto agli altri animali.
            Siamo troppo evoluti.
            E dovremmo essere evoluti anche sul frangente di gusti sessuali sinceramente, se cercate il puro istinto spegnete il cervello e andate a ingroppare le prime ragazze che vi si parano di fronte, poi ridiscutiamo sulla “naturalità” della cosa.

      • Normale o no, tuo fratello di 6 anni a ME3 in teoria non ci dovrebbe giocare. Se lo lasci fare almeno evita di spaccare le palle per come questo influirà sulla sua crescita -__-

  1. Magari ci mettono pure l’obiettivo.
    Achievement unlocked-you’ve done a perfect blow-job

  2. Mi prendo i popcorn e aspetto i commenti di chi chiamerà Matyas Omofobo, bigotto, terrorista etc.

  3. Finchè i personaggi continuano a fare il loro lavoro, per me possono essere anche marziani, però l’unico che non vorrei vedere omosessuale è master chief, ci sono troppo affezionato…

  4. beh io il primo ME l’ho fatto con Shepard femmina, mi son gustato una bella scena lesbo, ma non e’ che la cosa mi abbia fatto non godere appieno della trama.

  5. Uhm, nulla contro gli omosessuali, sia chiaro…
    Ma mi sembra ridicolo mettere in un gioco d’azione le relazioni amorose. Cioè, quando gioco ad Uncharted mi aspetto sparatorie di ogni tipo, non di far correre il protagonista dietro a donne o uomini che siano xD

  6. “Magari ci mettono pure l’obiettivo.
    Achievement unlocked-you’ve done a perfect blow-job”

    Ahahaha! Sto crepando dalle risate!!!

  7. Se un razzista omofobo! xD Ineffetti non hai torto…Scoprire tutto ad un tratto che un tuo eroe è Gay lascia con l’amaro in bocca. Ma non tanto perchè sia Gay, quanto per il fatto che è forse una scelta non coerente! O forse siamo noi che diamo troppo per scontato che i personaggi dei videogiochi debbano essere eterosessuali. xD

  8. Ma se ricordo bene nel primo ME c’era la possibilità di avere una relazione con Kaidan pur avendo Shepard maschio… o così lessi da qualche parte.

    Sono io che ricordo male o altri hanno sentito di questa cosa?

  9. Personalmente la notizia mi lascia indifferente.
    Arrivo direttamente da Dragon Age, per cui non mi sorprendo più di nulla: è solo una “cosa in più”.
    Alla fin fine sei TU a decidere con chi va a letto il comandante.

    Quello che fa scandalo è il dovercelo dire a tutti costi.

  10. Io la penso come te Maty, non so ma a forza di novità tra multi e quest’ultima notizia sembra che Mass Effect sti diventando un prodotto troppo commerciale, e questo mi dispiace, non vorrei veder sputtanata una così grande saga.

  11. Maty non c’entra un cazzo, ma in ogni caso ho comprato Rage, ricordi tutte le cose ottime che ti dissi? Le confermo in toto dopo aver giocato il game XD Fallo tuo asolutamente lo amerai, è nettamente superiore a Borderlands.

  12. La cosa è messa lì tanto per fare, e vorrei conoscere gli imbecilli che hanno avuto l’ idea.

    “sono piuttosto l’assoluta incoerenza con la trama e l’evidente mancanza di rispetto per il personaggio che mi danno fastidio.”

    Non è che mi dia fastidio, tanto non lo farò comunque, semplicemente è una cosa senza senso che ha dirottato inutilmente del tempo/denaro (anche se poco, lo ha fatto) che poteva essere speso per migliorare altri aspetti.

  13. uhm, se l’omosessualità non influisce sul carattere del protagonista allora non me ne frega niente, fare un “blow-job” a uno diventerebbe una scelta del giocatore. Ma se invece mi ritrovo un nathan drake o un kratos che quando vengono colpiti arrossiscono e dicono “ahia! Mi sono rotta un’unghia!” beh… ci rimango un po’ male xD

  14. Maty, un’ ultima cosa:

    Se ti infili sotto le coperte con Wrex vuol dire che ti piace violento.

  15. Curiosità mia, qualcuno sa se hanno rivelato che il viso di Tali verrà mostrato?

  16. Non mi sono mai avvicinato alla saga di ME ma se l’avessi fatto,probabilmente non mi fregherebbe una mazza,posso sempre scegliere.

  17. m.e. dovrebbe essere un gioco di ruolo,quindi per me ci sta che ci siano anche queste situazioni,alla fine non è un obbligo è,se uno vuole lo shepard etero basta che non strizzi l’occhio a garrus e il suo deretano è sano e salvo.però nel 2011 dove ci sta che ci sia l’omosessuale videogiocatore non vedo perchè non si dovrebbe impersonificare in uno shepard gay,secondo me vi fate pippe mentali inutili.

  18. E’ un gioco in cui è data libertà di scelta, quindi non vedo perchè a una persona omosessuale debba esser negata la possibilità di far corteggiare al suo personaggio chi meglio crede. Tra l’altro esiste anche un nutrito pubblico di ragazze lettrici di yaoi che così sarà contento come con Dragon Age.

    • Credevo non l’avrebbe detto nessuno, e stavo per scriverlo io XD Ma no, per fortuna non sono l’unico a sospettare che il tutto sia una strizzatina d’occhio (solo quella, badate) alle yaoi-fangirl di tutto il globo terrestre.
      Sospetto suffragato dal fatto che un mucchio d’amiche yaoiste che conosco m’hanno candidamente confessato d’aver giocato al 2° dragon age proprio per la possibilità (sbandierata ai 4 venti ovunque) di poter intraprendere una relazione omosessuale tra due uomini.

      Parliamo dunque di apertura mentale della EA o di pura e semplice campagna di marketing? Non per esser maligno, ma propendo particolarmente per la seconda ipotesi…

      • Ma se è per questo pure nel primo fa, no? O almeno, io ci sto giocando adesso e Zevran mi ha candidamente fatto capire che si farebbe volentieri sbattere a sangue dal mio pg (maschio) lol

        • Bhè in fondo anche nel 2° baldur’s gate (se non erro) era possibile intraprendere una relazione omosessuale°° o ricordo male io? Lesbica mi pare di sì, con la drow Viconia. Gay sinceramente non saprei, ma mi par di aver letto in giro ch’era possibile!
          Cmq sì, dovrebbero esserci le relazioni omo anche sul primo, ma nel secondo (vai a capire xkè) ne hanno fatto gran pubblicità mesi prima l’uscita del gioco.

      • Ma no dai XD, secondo me alla BioWare manco sanno che esistono (la possibilità introdotta nei giochi precedenti avrà ricevuto consensi, tutto qui). E’ una scelta in più che hanno aggiunto per dovere di completezza, e ovviamente per non lasciar scontento nessuno. Poi, vabbè, nel marketing tutto è possibile.

        • Eppure io non ci metterei la mano sul fuoco, le yaoiste escono dalle fottute pareti XD

        • Forse non sanno nemmeno cosa sia lo yaoi alla bioware, è possibile… però è cmq innegabile che l’omosessualità “tiri” parecchio oggigiorno.
          Nel giro di (relativamente) pochi anni ha mutato la propria forma, partendo da malattia mentale (c’è poco da ridere… in un libro di medicina di inizio anni 80, l’omosessualità è messa candidamente tra le varie influenze e la schizofrenia XD) arrivando ad essere deviazione sessuale, semplici gusti, costume e infine moda.
          Personalmente sono rimasto ai “semplici gusti”… insomma, ad ognuno quel che vuole, purchè rispetti la decenza.

          … ok, sto divagando inutilmente, pardon XD

          Era solo per dire, appunto, che la bioware (o la ea, o chi per loro) sta cavalcando l’onda della moda >.< Almeno questo per come la vedo io, ovviamente XD

  19. La trovo un’inutile aggiunta.
    A meno che una percentuale notevole di videogiocatori abbia chiesto alla EA questa cosa.
    Non so voi, io starei attento ora al multiplayer :D

  20. Sono d’accordo sul fastidio che si può provare nel vedere un personaggio diventare improvvisamente OOC in un seguito. Ora, io a mass effect non ci ho giocato, ma se il personaggio è effettivamente il tipo che si è fatto più gnocche che pasti caldi senza mai mostrare la minima inclinazione omosessuale allora sì, non è molto sensato inserire questa cosa così, di punto in bianco.

    Però mi ha dato fastidio il tono del post. Dai, nel quasi duemiladodici ancora con questo stereotipo del gay che non può essere virile? Ma dove sta scritto? E’ tutto nei nostri cervellini, nella convinzioni in cui veniamo cresciuti, figlie di antica ignoranza.
    Può esserci il gay effemminato come quello più virile di tre eterissimi uomini messi assieme. L’essere umano è così complesso, che non capisco questa fobia dei gamers che al solo pensiero che uno dei loro beniamini ludici possa essere omosessuale cominciano a strapparsi i capelli dall’orrore. Cioè, davvero, qual’è il problema???

    (Per quanto riguarda la frase “unioni sessuali contro natura”, non commento, principalmente perché considero tutti gli scrittori qui sull’angolo dotati di una certa intelligenza, e quindi credo che tale affermazione sia una sorta di battuta. Spero.)

    • Secondo me in un gioco in cui il protagonista può essere sia maschio che femmina diventa anche assurdo farsi problemi sui gusti sessuali. Tra l’altro se la cosa funziona come in Dragon Age i personaggi non lasciano nemmeno intendere la propria inclinazione (tranne nei casi di bisessualità), quindi in teoria non ci sarebbe nemmeno un problema di coerenza coi capitoli precedenti.

    • “Può esserci il gay effemminato come quello più virile di tre eterissimi uomini messi assieme. ”

      Se è per questo c’è pure l’etero più effemminato di 3 gay messi insieme, quindi è proprio un qualcosa inculcato nella nostra mente, poco da fare asd

  21. Mica cambia il carattere del pg, cambia solo la scena dove ti trombi il pg, sai che roba…considera poi che decidi tu con chi flirtare, quindi se non vuoi non dovrai mai assistere a cotanta oscenità e il tuo animo sensibile sarà salvo dalla corruzione asd
    Ma poi scusa, tu hai diritto di intraprendere le relazioni che preferisci, no? Perchè un ragazzo gay, pagando il gioco esattamente come te, non dovrebbe avere la stessa possibilità? Soprattutto se a te non cambia minimamente la trama del gioco, che segue le tue scelte?
    Inoltre vorrei farti notare che forse non sarai omofobo, o così dici, ma sicuramente dimostri una considerazione parecchio superficiale della popolazione omosessuale, stai praticamente dicendo che uno Shepard gay non sarebbe stato in grado di fare quello che è stato fatto da uno Shepard etero. Della serie “Etero fighi, i gay possono giusto andare a fare la drag queen”. Come se non ci fossero gay in posizioni di comando militari o governative o di altri importanti lavori.
    Certo è che se ti basi sui GayPride ti ritrovi con questa visione distorta della categoria. Pure io non mi vorrei ritrovare uno Shepard col Boa a cantare qualche canzone di Madonna lol

    Che poi la Shepard lesbica, quella andava bene… asd

  22. LOL
    Cmq se non sbaglio nel primo MS si poteva avere una relazione con la Asari di cui non ricordo il nome, pur essendo donna, perciò non è una cosa troppo nuova.

  23. Oh…ma sti grandissimi cazzi dove ce li mettiamo? Essere gay non vuol dire mica essere delle checche isteriche esperte in fashion design.
    “NO QUEL FUCILE LO VOGLIO FUCSIA CON DELLE STRISCE NERE E LUCI ROSA SHOCKING”

  24. “Non solo per il semplice fatto che ha passato i due precedenti capitoli a collezionare fighe, mettendo sotto più gnocche lui che tutti i Geth investiti con il Mako, ma perché ne va dell’identità del personaggio, della sua figura e di quanto rappresenta”.

    Un mio amico aveva un compagno di classe all’università: questo tizio andava almeno con una ragazza a settimana, le accalappiava semplicemente col carattere e col suo fascino, in 4-5 anni non ho idea del quantitativo che potrebbe essersi portato a letto.

    Poi un bel giorno torna a casa e presenta ai genitori il suo fidanzato.

    Fine.

  25. La questione non mi impressiona. Se è un opzione nel ventaglio delle scelte di gioco basta che ognuno prenda per sé la strada più congeniale per poi stare a vedere che riserverà la storia, come al solito. Finché non diventa un imposizione, ci può stare. Finché c’è libertà nelle scelte fatte per costruire l’esperienza di gioco e queste rimangono rilevanti, ci può stare.

    Se poi la mia personale idea del “personaggio Shepard” e del mondo che lo circonda verrà tradita, la storia e il gameplay non incontreranno i miei gusti sarà un mio problema, che potrebbe portarmi anche a snobbare il titolo senza pietà.

    Non mi coddasa, oh Shepard!

  26. è solamente una SCELTA no un OBBLIGO. Quindi se non vuoi avere rapporti dello stesso sesso tra umani, alieni e chichessia non ci deve essere un problema. è una cosa in più per dimostrare ai giocatori la vastità di scelte e possibilità che può dare Mass Effect.

  27. raiden è sulla buona strada

  28. Una cosa che ho apprezzato di Gears of War è il totale mettere in disparte presunte relazioni amorose e far capire solo a tratti a chi interessa chi, come Marcus Fenix che si è preoccupato per Anya verso la fine del secondo ed il finale del terzo che non dico perchè sennò spoilero. Insomma, questa incoerenza darebbe sui nervi anche a me, nulla contro gli omosessuali, ho un’amica bisessuale a cui voglio un bene dell’anima, ma se un personaggio nasce con modi di fare, usi, attitudini e preferenze sessuali impostate in un certo modo, fatemi il favore di non cambiarle nei futiri capitoli della saga così tanto per seguire la scia tracciata da giochi come Fable o come farà ora Skyrim. Personalmente ho sempre voluto che nella trama di un gioco le relazioni amorose fossero ridotte al minimo così da far godere appieno la trama, mi sta bene che facciano capire tra le righe chi ama chi, ma risparmiatemi questi odiosi clichè, cazzo, sto giocando ad un videogioco, non sto guardando uno dei tanti film d’azione anni 80 in cui il figone protagonista si scopa sempre la gnocca che lo aiuta! (uno dei motivi per cui mi ha dato sui nervi una scena su Heavy Rain, ma anche questo è spoiler quindi sto zitto…)

    • strano quella scena a tanti lo ha fatto venire duro….XD

      cmq anche io odierei cambiamenti di tendenza …. tipo kratos che diventa gay…. oh my god

      • a me ha fatto invece venire il nervoso, cazzo, mi sta bene che aiuti il protagonista nei suoi intenti, ma che bisogno hai di scopartelo dopo poco, oltretutto non lo conosci nemmeno, un po’ di contegno cazzo! Non ho niente contro la relazioni tra personaggi in un gioco, ma che almeno sia coerenti con la trama e che nei capitoli successivi rimangano coerenti e non vengano stravolti orientamenti sessuali di uno stesso personaggio seguendo le basi poste da fable e ora da skyrim, tutto qui, almeno fable e skyrim sono si ambientati negli stessi universi dei giochi passati, ma almeno interpreti un personaggio differente a seconda del capitolo

  29. La cosa che più mi fa paura è pensare ad uncharched 4 con Drake gay D:
    Meglio non penarci…

Lascia un commento